Estate a Trevi, concerti, danza, arte contemporanea e mostre fotografiche

Manifesto Estate a Trevi 2013(umbriajournal.com) TREVI – Si è appena svolta la conferenza stampa di lancio dell’Estate a Trevi 2013, il ricco cartellone che animerà la città da domenica 21 luglio fino al 24 agosto.

Queste le parole del Sindaco Bernardino Sperandio come apertura della presentazione del cartellone estivo: “Estate a Trevi è un’occasione da non perdere per trascorrere alcune ore di sano ozio estivo in compagnia delle Muse. Trevi da sempre, per la sua posizione e bellezza, è una città cui tutti i visitatori che passavano e passano lungo la via Flaminia, hanno desiderato salire. Qui, in cima, fra le piazze e i vicoli, si può apprezzare la dimensione di una città tranquilla, gioiosa e colta. Con scarsi mezzi finanziari quest’anno abbiamo organizzato, con poco tempo a disposizione, concerti di musica classica, musica jazz, spettacoli di danza e di teatro, appuntamenti letterari e gastronomici, per proporre al viaggiatore e a tutti i cittadini e nostri ospiti, dei momenti di sano riposo e di stimoli creativi, occasioni di incontro e di brillanti conversazioni estive”.
Ad aprire l’Estate a Trevi, domenica 21 luglio, saranno ben due eventi: il concerto d’organo della XXI Stagione concertistica dell’Associazione “L’Orfeo” e la mostra fotografica “ASHE’” – viaggio nei riti religiosi afro-cubani di Paolo Ferrera che darà il via alla X° edizione del Voodoo Music Festival.

Il concerto d’organo dell’Associazione “L’Orfeo”, si terrà presso la Chiesa di S. Francesco, domenica 21 luglio alle ore 18.00. Ad esibirsi saranno Gustavo Delgado Parra (Messico) e Ofelia Gomez Castellanos (Messico) che daranno “voce” al “rarissimo esemplare superstite di quel tipo che nel Rinascimento veniva definito organo a muro”, l’organo di Trevi è, infatti, uno tra i più antichi in Europa risalenti al Cinquecento.

La mostra fotografica “ASHE’” invece, sarà allestita nelle sale affrescate di Villa Fabri e resterà aperta ogni giorno, dal 21 luglio al 24 agosto, dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 14.30 alle 17.30. La mostra presenta una ampia selezione di immagini a colori, frutto del reportage sui suggestivi rituali che accompagnano le cerimonie religiose nei culti afro-cubani, in particolare la “santeria”, realizzato dal fotografo Paolo Ferrera nel corso dei suoi numerosi viaggi-studio nell’isola caraibica.
La mostra si inserisce, quindi, a pieno titolo nel programma della X° edizione di Voodoo Music Festival che inizierà martedì 23 luglio nel Parco di Villa Fabri con il concerto Tribal Tech “Riunion Band” di Scott Henderson and Gary Willis. I Tribal Tech sono un gruppo fusion progressive, formato nel 1984 su iniziativa del chitarrista Scott Henderson e del bassista Gary Willis. Esso incluse Scott Kinsey alle tastiere e Kirk Covington alla batteria. Il gruppo ha prodotto lavori che hanno ampliato i confini dei generi rock, jazz e blues. La band si è sciolta nel 2000, ma dal 2009 ha annunciato che si sarebbe “riunita” per registrare un nuovo album il tour in visita anche a Trevi.

Questi solo gli eventi iniziali della stagione trevana, infatti “Estate a Trevi 2013” abbraccia anche la III° edizione dell’”IGF – International Guitar Festival” che prenderà il via mercoledì 25 luglio alle 18.00 a Villa Fabri, con diverse attività: concerti, master class e mostre di liuteria.

“Estate a Trevi 2013” è anche “Giovani note”, concorso per giovani musicisti giunto alla sua X° edizione, che si terrà sabato 27 luglio a Villa Fabri. Quest’anno il concorso musicale sarà l’occasione per una importante azione di solidarietà rivolta alla locale sezione Avis.
Molti anche gli spettacoli teatrali e di danza ad allietare il Teatro Clitunno e Piazza Mazzini. Diverse le Compagnie teatrali locali che calcheranno infatti, il palcoscenico dell’ottocentesco teatro cittadino. Da non perdere anche le diverse serate con la rassegna “Impronte di Danza” 2013. A tutto questo caleidoscopio di iniziative vanno aggiunti tutti gli appuntamenti di “Trevi in Piazza” calendarizzati dalla Pro Trevi: concerti, animazione, convegni, cene, piano bar e tra il 21 luglio e il 24 agosto.
Da sottolinerare l’appuntamento enogastronomico “I Piaceri della Carne” degustazione itinerante di carne chianina per i giardini di Villa Fabri e musica dal vivo con In this style 10/6 a cura dell’Ente Palio dei Terzieri e dell’Associazione Pro Trevi che si terrà sabato 17 agosto alle ore 20.30.

A concludere le parole dell’Assessore alla Promozione Turistica Stefania Moccoli “Il cartellone dell’Estate a Trevi quest’anno ha dovuto fare i conti con un budget modesto, ma ha un valore aggiunto di particolare importanza: il ruolo svolto dalle associazioni, dagli operatori turistici e commerciali e dalle singole persone, cui va un sentito ringraziamento per il decisivo contributo dato, in collaborazione con enti e istituzioni, alla realizzazione di un calendario di appuntamenti promozionali della città.
L’entusiasmo propositivo con cui tanti cittadini si sono messi generosamente a disposizione della manifestazione sono il segno di una positiva collaborazione con l’Amministrazione Comunale e di una grande vivacità culturale che ha reso possibile uno sforzo corale teso a scongiurare una stagione senza eventi. Buona Estate a Trevi!”

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*