Coppa della Perugina, un week-end di eventi

Senza nome20140509120107PERUGIA – E’ partita dalla concessionaria Ferrari-Maserati di Ellera l’edizione 2014 della Coppa della Perugina che vede al via un’ottantina di equipaggi con auto storiche di grande pregio provenienti da tutta Italia. Dopo lo start e la prova speciale all’autodromo di Magione, la giornata di sabato 10 maggio sarà caratterizzata da un lungo giro che porterà gli equipaggi a Nocera Umbra, con visita al centro storico, a Spoleto, con il pranzo all’interno della Rocca e quindi a Perugia dove si svolgerà la classica sfilata di auto d’epoca su Corso Vannucci.
Proprio questo sarà certamente il momento più significativo di tuta la manifestazione con una serie di iniziative che prenderanno il via già nel primo pomeriggio. Dalle 15.30 infatti su Piazza della Repubblica si svolgerà una originale gara per automobili a pedali i cui protagonisti saranno i bambini. In questo contesto si inseriranno una cinquantina di studenti dell’istituto d’arte Bernardino di Betto che  anche quest’anno hanno realizzato degli abiti d’epoca, stile anni 20 e anni 60, che indosseranno durante la manifestazione per ricreare l’atmosfera dell’epoca.  Gli stessi studenti si muoveranno su corso Vannucci in sella alle biciclette a pedalata assistita messe a disposizione dal servizio di bike sharing che opera sul territorio cittadino. La sfilata delle auto d’epoca, che sarà accompagnata da un’orchestra anni 60,  sarà ovviamente il pezzo forte della kermesse in centro storico, con vetture degli anni 50-60 e vetture degli anni 20 i cui equipaggi saranno vestiti con abiti d’epoca. La Coppa della Perugina anche quest’anno avrà un risvolto sociale con una raccolta fondi a favore del comitato Nicola Bagnetti, il cui scopo è quello di donare apparecchiature mediche al pronto soccorso dell’ospedale di Perugia. E proprio gli studenti dell’istituto d’arte entrano di nuovo in scena con la realizzazione di opere originali, dipinti e sculture, che verranno poi assegnate attraverso una vera e propria lotteria tra tutti i partecipanti alla manifestazione.

Sotto il  profilo rievocativo infine domenica 11 maggio si svolgerà la rievocazione storica della Coppa della Perugina, con partenza dallo stabilimento Nestlè di San Sisto, riservata alle vetture anni 20 che ripercorreranno l’antico circuito automobilistico stradale attraverso la via Corcianese e Via Cortonese per arrivare poi nel centro storico cittadino dove tutte le auto saranno schierate in Corso Vannucci, mentre la premiazione finale si svolgerà alla sala dei Notari.

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*