Concerto dedicato a Nazzareno D’Atanasio, un uomo che Spoleto non dimentica mai

Un giorno della Befana diverso, dedicato ad un uomo indimenticabile in una Spoleto uggiosa come non mai

Concerto dedicato a Nazzareno D’Atanasio, un uomo che Spoleto non dimentica mai

Concerto dedicato a Nazzareno D’Atanasio, un uomo che Spoleto non dimentica mai
Un giorno della Befana diverso, dedicato ad un uomo indimenticabile in una Spoleto uggiosa come non mai

da Mariolina Savino – Sulle note meravigliose delle melodie più famose swing, una forte emozione ha attraversato la Sala Menotti al ricordo di Nazzareno D’Atanasio. Un uomo che ha rappresentato per Spoleto lo sviluppo, lo sguardo oltre la collina, lo sviluppo per i giovani, l’innovazione nel lavoro. La scomparsa prematura del giovane D’Atanasio ha sconvolto la città, pochi mesi orsono, con questo concerto in suo ricordo, Spoleto ha tributato un posto importante nella memoria dei suoi cittadini illustri.

Ballerini a ritmi ballabili anni ’30 e ’40 hanno eseguito numerose coreografie abbinate ai brani musicali resi famosi da Louis Armstrong, Frank Sinatra e Glenn Miller.

Un giorno della Befana diverso, dedicato ad un uomo indimenticabile in una Spoleto uggiosa come non mai, fra note salite così in alto da far sentire a Nazzareno tutto l’amore dei suoi concittadini.

Nazzareno D’Atanasio, noto imprenditore spoletino, è morto per un malore il 26 maggio 2015 all’età di 59 anni, mentre era al volante della propria vettura. D’Atanasio è stato presidente della Bps e patron della Maran Credit Solution. D’Atanasio era da sempre impegnato anche nel mondo dello sport.

Concerto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*