Cinema al Bacio, buona la prima

Cinema al Bacio serata 1 Chaplin 2Ha riempito un’inedita “sala da film” a piazza del Bacio, martedì 8 settembre, il primo appuntamento di “Cinema al Bacio”, l’originale rassegna dedicata al Cinema muto inserita nel contenitore di eventi estivi del Comune di Perugia “Destate la notte”. Nonostante la serata settembrina non fosse delle più calde, “Il monello” di Chaplin ha attirato un buon pubblico di appassionati e curiosi, per la prima tappa di un originale e interessante percorso di riappropriazione degli spazi urbani attraverso l’arte e la cultura. Schermo “naturale”, la fontana della piazza nata dal genio dell’architetto Aldo Rossi, nel cuore di un quartiere troppo spesso al centro di polemiche per episodi di microcriminalità e disagio sociale. Il progetto “Cinema al Bacio”, ideato da Elisa De Meo e organizzato da Dromo Studio in collaborazione con l’associazione perugina MenteGlocale, HomeCinemaSolution e Mg2 comunicazione, proseguirà con altre 3 serate – sempre alle 21.30 e a ingresso gratuito – per tutto il mese di settembre. Prossimo appuntamento venerdì 11 settembre, con la proiezione del celeberrimo Nosferatu di Murnau e poi, a seguire, toccherà a Palla n° 13 di Keaton (il 18 settembre) e si chiuderà con Il gabinetto del Dottor Caligari di Wiene (martedì 22 settembre). Tutte le proiezioni (ore 21.30) sono ad ingresso gratuito e saranno seguite da “flussi musicali” e immagini (a partire dalle 22.30 circa).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*