Primi d'Italia

Cala sipario a Perugia su “L’Umbria sullo schermo”, ultimi due giorni

mostra a Palazzo Baldeschi racconta storia cinema umbro

Cala sipario a Perugia su “L’Umbria sullo schermo”, ultimi due giorni

Cala sipario a Perugia su “L’Umbria sullo schermo”, ultimi due giorni
da Lara Partenzi

PERUGIA – Sta per calare il sipario sulla mostra “L’Umbria sullo schermo. Dal cinema muto a Don Matteo” organizzata dalla Fondazione CariPerugia Arte. Il percorso espositivo allestito a Perugia, a Palazzo Baldeschi, che offre una panoramica dei film girati in Umbria che hanno fatto la “storia” del cinema della nostra regione, si concluderà infatti domenica prossima, 15 gennaio.

Restano soltanto due giorni, dunque, per visitare l’esposizione allestita con le clip di alcune pellicole ambientate nel territorio umbro, ma anche con i manifesti dei film, con macchinari cinematografici d’epoca e con le foto degli attori umbri che hanno raggiunto una fama nazionale ed internazionale come Monica Bellucci, Laura Chiatti, Marco Bocci e Filippo Timi. Spazio anche al regno delle fiction, con i filmati di alcune importati produzioni ma anche con oggetti simbolo, come la bicicletta originale di Don Matteo e il bancone di Luisa Spagnoli.

Legato all’esposizione il libro-catalogo edito da Aguaplano scritto da uno dei curatori della mostra, l’esperto cinematografico Fabio Melelli, che racconta le curiosità e il rapporto tra registi, film e attori con la nostra regione.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*