Borgo in festa per Santa Rita, il programma dell’iniziativa

sergio-piazzoliPERUGIA – Torna, per la III edizione, la festa “il Borgo in festa per Santa Rita”, organizzata dall’associazione Vivi il Borgo. Le danze di aprono con il collezionismo etnografo di Sergio Piazzoli che con la mostra Pietà popolare ed agiografia ha davvero superato se stesso (venire per credere).

Si continuerà con la lezione di semiotica artistica di Franco Ivan Nucciarelli (meno astrusa di quella di Umberto Eco, ma altrettanto attendibile e anche più avvincente). E poi gli itinerari pop-art (tanto artistici che popolari) di Franco Mezzanotte. In più quest’anno due inediti incontri di approfondimento, marcati entrambi al femminile, l’uno dedicato a due figure importanti della cultura e del pacifismo europeo del 900, Edith Stein e Etty Hillesum, l’altro alle detenute del carcere femminile di Capanne. Quest’anno poi il momento musicale è variegato. Oltre il tradizionale concerto di musica corale al Tempio di San Michele, Piazza Lupattelli sarà la straordinAria “location” di concerti e balli pizzicareschi. Trattandosi della nostra associazione non poteva mancare il banchetto finale (di cui a breve verrà reso noto il menù). Attenzione quest’anno i posti sono un po’ più limitati e la prenotazione è obbligatoria.

Per informazione e prenotazione rivolgersi a associazioneviviilborgo@gmail.com o alla sede della nostra associazione, nella Sala Miliocchi (Corso Garibaldi 136) che rimarrà aperta durante tutta la festa.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*