Prima Assoluta a Solomeo del nuovo spettacolo di Virgilio Sieni, Pulcinella_Quartet

Si può prenotare telefonicamente, al Botteghino Telefonico Regionale 075/57542222

Prima Assoluta a Solomeo del nuovo spettacolo di Virgilio Sieni, Pulcinella_Quartet SOLOMEO – Virgilio Sieni, indiscusso protagonista della scena contemporanea italiana, coreografo e danzatore conosciuto e apprezzato anche a livello internazionale, debutta in Prima Assoluta al Teatro Cucinelli di Solomeo, sabato 18 febbraio, alle 21, con il suo nuovo spettacolo Pulcinella_Quartet.

L’attesa produzione della Compagnia Virgilio Sieni vede la collaborazione della Fondazione Brunello e Federica Cucinelli e del Teatro Stabile dell’Umbria, i danzatori Claudia Caldarano, Maurizio Giunti, Lisa Labatut e Davide Valrosso sono accompagnati dalla musica di Michele Rabbia eseguita dal vivo dall’autore.

Lo spettacolo raccoglie un ciclo di danze che alludono alla figura di Pulcinella, i danzatori mettono in opera una serie di coreografie slanciate sui temi del vuoto e del pieno quale fonte di equilibrio fondata sul travaso continuo di una cosa nell’altra: l’accadimento doloroso che si riversa nell’immediato, l’apparire e lo scomparire della leggerezza, scie emotive che tracciano il corpo.

Non si narra la storia di Pulcinella, non esiste, in quanto inscritta in tutti gli uomini, ma si cerca di viaggiare attraverso il corpo e i suoi dettagli facendogli evaporare, in fughe inaspettate, danze interrotte che lasciano spazio a un’unica danza frammentata dei Pulcinella/danzatori che costituiscono un corpo unico. L’attenzione è sempre rivolta a un’immaterialità della struttura coreografica che tuttavia appare nei movimenti irregolari, per certi aspetti goffi e sgraziati, esaltando la bellezza di tali imperfezioni quale strumento sublime inscritto nella fragilità e nella debolezza; è nell’armonia di queste incrinature, compagne dell’uomo nel corso delle sua vita, che lo spettacolo prende forma.

Per il suo lavoro artistico Sieni ha ricevuto importanti riconoscimenti, oltre ad essersi aggiudicato tre Premi Ubu ed aver creato balletti per i principali Enti Lirici e istituzioni teatrali, nel 2013 è stato direttore della Biennale di Venezia Settore Danza ed è stato nominato Chevalier de l’ordres des arts et des lettres dal Ministro della cultura francese. Ha rappresentato l’Italia sia a Marsiglia Capitale Europea della Cultura 2013, sia a Bruxelles nell’ambito del Semestre Italiano di Presidenza dell’Unione Europea 2014.

Si può prenotare telefonicamente, al Botteghino Telefonico Regionale 075/57542222, tutti i giorni feriali, dalle 16 alle 20. I biglietti prenotati vanno ritirati mezz’ora prima dello spettacolo, altrimenti vengono rimessi in vendita. E’ possibile acquistare i biglietti anche on-line sul sito del Teatro Stabile dell’Umbria www.teatrostabile.umbria.it.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*