Asili nido in festa a Corciano

Asili nido in festa a Corciano. Le strutture educative presenti nel territorio e quelle in concessione/gestione alla Cooperativa Nuova Dimensione (Albero Azzurro Arcobaleno e Paneecioccolata) hanno deciso di celebrare la chiusura dell’anno educativo con una serie di eventi che hanno visto protagonisti i bambini e le loro famiglie. Gli asili si sono trasformati per un pomeriggio in punti di aggregazione e divertimento. Piacevole l’esibizione teatrale messa in scena all’Albero Azzurro di San Mariano dai genitori, con i figli a fare da spettatori. Come soddisfacente è stato, per tutti gli altri mamma e papà, prendere atto del lavoro svolto durante l’anno, all’interno di ambienti accoglienti e gestiti da personale altamente qualificato.  “Le feste finali degli asili nido – ha precisato la Vice Presidente di Nuova Dimensione, Monia Boccali –  rappresentano la chiusura di un anno importante nella gestione delle strutture da parte di Nuova Dimensione. La concessione fa parte di un nuovo percorso in cui il nido diventa  parte aperta a tutto il territorio e garantiamo, con la nostra professionalità, di proseguire nelle migliorie che rispondano ai bisogni delle famiglie”. Apprezzamento per l’andamento dell’anno educativo e nello specifico per lo svolgimento delle feste finali, è stato espresso anche dalla coordinatrice dei nidi comunali, Francesca Censini. “Il bilancio è molto positivo. C’è stata grande partecipazione da parte delle famiglie e grazie a loro siamo riusciti a realizzare tutti i nostri progetti che saranno permanenti. La crescita demografica nel territorio è aumentata e le istituzioni hanno collaborato acquistando delle strutture esterne per permettere ai bambini di poter accedere ai servizi di prima infanzia che reputo, personalmente, di altissima qualità”. A rappresentare il Comune di Corciano, nel corso del pomeriggio celebrativo che si è tenuto venerdì 19 giugno nella strutture Albero Azzurro di San Mariano e la Mongolfiera di Chiugiana, ci ha pensato l’Assessore ai servizi scolastici Franco Baldelli. “Questi sono momenti importanti perché sono la conclusione di un percorso. Le diverse strutture sia gestite direttamente, sia quelle date in gestione hanno fornito un ottimo servizio. La rete di vicinanza alle famiglie è fondamentale in un Comune in forte espansione. Ricordiamo che l’amministrazione fornisce il 18% del bilancio di parte corrente ed è una cifra veramente importante in un momento di crisi e di tagli da parte dello stato. Ma è un investimento per il futuro e noi ci crediamo anche con il cuore”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*