Al via il Festival di Musica Classica di Castiglione del Lago

Myungjae Kho
Adalberto Maria Riva
Adalberto Maria Riva

Il maestro Adalberto Maria Riva sarà il protagonista del primo concerto del Festival di Musica Classica di Castiglione del Lago che si inaugura domani sera a Palazzo della Corgna. E sarà un concerto lirico con i soprani Myungjae Kho e Chiara Vestri insieme al tenore Claudio Rocchi, allievo di Pavarotti, accompagnati al pianoforte dal grande Riva. Questa mattina si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del festival alla presenza di Ivana Bricca assessore comunale alla cultura, della marchesa Marzia Crispolti Zacchia, della grande attrice napoletana Anna Maria Ackermann e del soprano italo-coreano Myungjae Kho.

«Un festival il nostro che negli anni è cresciuto bene e si è consolidato – ha dichiarato Ivana Bricca – con trasformazioni che ne fanno oggi non solo un festival di musica da camera ma anche di musica lirica. Quest’anno anche una serata di prosa con Anna Maria Ackermann e Mariano Rigillo che porteranno una commedia di Eduardo De Filippo». Le nove serate dal 20 agosto al 3 settembre, saranno tutte a pagamento, tranne il 25 a Villa Nazarena di Pozzuolo, con un biglietto quasi simbolico di 3 euro e abbonamenti a 4 spettacoli a 9 e a tutto il festival a 18 euro. «La scelta di far pagare un biglietto – ha spiegato Bricca – vuole tutelare l’esistenza del festival con un peraltro modesto contributo dello spettatore, un importo quasi simbolico che intende sottolineare i costi che la collettività affronta per mantenere la cultura. Ma la parte del leone la fa sempre, come ogni anno, Marzia Zacchia: se il festival esiste lo dobbiamo a lei, alla sua immensa generosità, alla sua nobiltà vera, una nobiltà d’animo e non dovuta al suo titolo di marchesa. Marzia ama il suo paese d’origine e ce lo dimostra anno dopo anno con un entusiasmo esemplare».

1599_LOCANDINA TR.fh11«Ringrazio Ivana per la bellissime parole – ha dichiarato Marzia Crispolti Zacchia – che mi commuovono. Claudio Rocchi, che si esibirà giovedì sera, dimostra che certa musica in Italia è poco valorizzata: Rocchi è più famoso all’estero che in Italia e canta ormai in tutto il mondo mentre da noi è semisconosciuto. Rispetto al programma stampato e distribuito abbiamo una variazione, dovuta a problemi di salute di alcuni musicisti: il 3 settembre non sarà a Castiglione l’Orchestra Barocca di Ginevra e Maria Irene Fantini. In sostituzione avremo il soprano veneto Anna Consolaro accompagnata dal “nostro” Matteo Gobbini».

Dopo il concerto di giovedì 20 il programma prevede il sabato 22 agosto il pianista neozelandese Jeffrey Grice. Domenica 23 per il trentennale della scomparsa di Eduardo De Filippo Anna Maria Ackermann e Mariano Rigillo reciteranno una commedia del grandissimo commediografo napoletano. Martedì 25 a Villa Nazarena di Pozzuolo concerto del chitarrista Simone Jannarelli; il 26 è la volta del pianista Sebastiano Brusco. Venerdì 28 agosto il Duo Gazzana e il 29 concerto del maestro Stefano Ragni al pianoforte insieme al baritono Guido Magnani. Lunedì 31 concerto del pianista umbro Alessandro Bistarelli e finale il 3 settembre con il soprano Anna Consolaro accompagnato dal pianista Matteo Gobbini. Tutti i concerti inizieranno alle 21,30.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*