A SCHEGGINO SPETTACOLI E ATTIVITÀ ALL’APERTO CON L’“ESTATE SCHEGGINESE”

Da sx, Carlo Valentini e Roberto Bertini
Da sx, Carlo Valentini e Roberto Bertini
Da sx, Carlo Valentini e Roberto Bertini

(umbriajournal.com) –by Avi News SCHEGGINO – Attrarre i turisti e i cittadini umbri che non conoscono la Valnerina e in particolare Scheggino, proponendo un cartellone estivo che soddisfi tutti, dai più piccoli ai più grandi. È l’“Estate schegginese”, evento promosso dall’amministrazione comunale di Scheggino e in programma da venerdì 2 agosto a domenica primo settembre, per cinque fine settimana, con musica, attività all’aperto e momenti dedicati a enogastronomia  sport, moda e turismo religioso. Tra gli eventi da sottolineare, la serata di sabato 3 agosto dedicata alla finale regionale di “Miss Miluna Umbria 2013”, le cui finaliste avranno accesso alle prefinali nazionali del concorso “Miss Italia”. Evento ospitato per il terzo anno consecutivo nella piazza principale Carlo Urbani e che sarà preceduto dalla “Cena sotto le stelle” e dalla sfilata di moda per bambini e ragazzi. Novità di quest’anno, la manifestazione artistica “Valnerina itinerarte”, promossa dagli imprenditori locali e dedicata agli artisti di strada, che prevede per il 31 agosto e il primo settembre una serie di spettacoli teatrali e cabaret. A presentare il cartellone estivo, mercoledì 31 agosto, nel palazzo provinciale a Perugia, è stato il sindaco Carlo Valentini, alla presenza dell’assessore al turismo della Provincia di Perugia, Roberto Bertini. “Si tratta di una serie di eventi che vogliono riaffermare la centralità di Scheggino e dell’intera Valnerina – ha detto il sindaco – per intercettare i turisti anche in questo momento di crisi economica. Scheggino conta 400 posti letto e fa parte anche della via di san Francesco, che rappresenta un’ulteriore leva turistica. Per tutto il mese di agosto, inoltre, i turisti avranno la possibilità di degustare nei ristoranti i piatti tipici locali a un prezzo contenuto”. Per l’assessore Bertini la Valnerina costituisce un importante patrimonio naturalistico che necessita di promozione. “La scommessa di oggi – ha aggiunto Bertini –  è quella di mettere in evidenza attraverso manifestazioni come questa quello che di bello abbiamo”. Il cartellone estivo prenderà il via, venerdì 2, alle 21, con la “Festa del perdono” che prevede la messa nella chiesa di San Nicola di Bari e la processione lungo le vie del paese, e proseguirà  la mattina di domenica 4 con i “Giochi d’acqua”, a cura del Centro Outdoor Pangea, che si terranno lungo il fiume Nera e saranno riproposti domenica 11 e sabato 17. La sera del 4 ci sarà, invece, lungo la via principale del paese, un altro momento culinario con la “Cena conviviale del perdono”, nato in collaborazione con alcuni commercianti del posto. Sempre il Centro Outdoor Pangea ha organizzato le escursioni “I borghi della Valnerina” (giovedì 15), “Torrentismo in notturno” (venerdì 16), “Escursioni in montagna” (domenica 25) e il corso base di Nordik walking (sabato 10) per imparare le tecniche della camminata con i bastoni. Per gli amanti della musica dal vivo, l’appuntamento è, in piazza Carlo Urbani, sabato 10 con il gruppo “Primo passo”, domenica 18 con le esibizioni canore di vari artisti “Voci di notte”, e  ancora sabato 24. Per chi ama la discoteca, invece, non può mancare all’iniziativa di sabato 17 sempre nella piazza principale del paese. Il cartellone estivo di Scheggino, inoltre, propone momenti sportivi: la gara di calcio balilla, la presentazione della squadra di calcio “4 Castelli Valnerina” e il “Trofeo dei castelli” che prevede una serie di sfide sul fiume Nera fra i castelli di Scheggino, Sant’Anatolia di Narco e Vallo di Nera nella giornata di domenica 18.

 

Rosaria Parrilla

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*