A BASTIA UMBRA UNA MEZZA NOTTE BIANCA DA RECORD

bastia(umbriajournal.com) BASTIA UMBRA – E’ già stata ribattezzata come una “Mezza Notte Bianca da record” quella che sabato sera ha acceso il centro di Bastia Umbra con musica, spettacoli, divertimento, buona tavola e shopping fino a tarda notte. Almeno 35.000, secondo lo staff organizzativo, i visitatori che dalle 21 alle 3 del mattino hanno affollato le piazze e le vie della città nella notte di festa più lunga dell’estate bastiola.

La Mezza Notte Bianca ha chiuso la rassegna di eventi “Bastia Estate” promossa dall’amministrazione comunale, la quale per la prima volta ha affidato l’organizzazione della manifestazione al consorzio Bastia City Mall sulla scia dell’esperienza acquisita nella realizzazione delle grandi fiere periodiche, ormai diventate appuntamenti immancabili nel calendario degli eventi bastioli.

“Non si era mai vista tanta gente a Bastia”, commenta con grande soddisfazione l’organizzatore della manifestazione Marco Caccinelli, il quale ha riservato parole di ringraziamento sia all’amministrazione comunale, “che ha reso tutto questo possibile contribuendo in gran parte al costo dell’evento”, sia agli imprenditori, “i quali hanno creduto nell’iniziativa e sono stati ripagati con risultati eccezionali”. “I bar e ristoranti del centro erano pieni – aggiunge Caccinelli –, e l’afflusso è stato buono anche nei negozi, gran parte dei quali aperti per l’occasione. Il bilancio finale – conclude – è certamente lusinghiero e ci incoraggia a lavorare sempre meglio per ripetere anche in futuro simili successi”.

Dopo alcuni minuti di raccoglimento in adesione all’appello per la pace lanciato da papa Francesco, la Mezza Notte Bianca si è aperta nella centralissima piazza Mazzini con il concerto della talentuosa cantante umbra Annalisa Baldi, già stella del talent show X Factor, sul palco insieme al gruppo Zero in Condotta per dar vita a uno spettacolo di grande musica che ha incantato, stupito, emozionato e commosso, regalando grandi emozioni al foltissimo pubblico presente. Allo scoccare della mezzanotte il palcoscenico si è trasformato in consolle per i dj del travolgente Celebrity Staff, che hanno trasformato la piazza in discoteca sotto le stelle facendo ballare per ore il giovane popolo della notte.

A coinvolgere i tanti visitatori le numerose attrazioni organizzate per l’occasione, articolate in diverse vie e piazze della città per coinvolgere tutto il centro città: le dimostrazioni delle associazioni sportive locali che hanno trasformato l’area del mercato in un palasport a cielo aperto con le applausite esibizioni degli atleti nelle varie discipline sportive (ginnastica ritmica, atletica leggera, salto con l’asta); la “Wargame zone” alla Rocca baglionesca, dove grandi e piccini hanno provato il brivido del combattimento simulato Softair e Lasertag; il parco giochi gonfiabile, il circo e gli spettacoli di magia per bambini; la travolgente esibizione di Rubinho, eclettico artista e ballerino il quale ha esaltato il pubblico in piazzetta Franchi con danze e spettacolari coreografie con il fuoco; la serata evento al polo Giontella con la band 88 Folli e il dj set di Lucio Camacho; le dimostrazioni gratuite di trucco e parrucco allestite dai negozianti della città e le “vetrine viventi” organizzate dai negozi di abbigliamento; la buona gastronomia di bar e ristoranti, i quali hanno accolto i clienti anche all’aperto con specialità tipiche e animazione musicale; lo shopping dei tanti negozi aperti fino a tarda notte e degli ambulanti che hanno completato l’offerta commerciale con dolciumi, prodotti di artigianato e bigiotteria di qualità.

“Le molte iniziative, tutte gratuite – commenta il presidente del consorzio City Mall Francesca Freddio – hanno centrato il nostro obiettivo: dar vita a una notte di festa per tutti, nella quale tanta gente di ogni età, non solo di Bastia ma anche di altre città, ha affollato il centro in uno spensierato clima di festa in grado di coinvolgere e divertire giovani, bambini e famiglie. In questo senso – conclude – possiamo ritenerci molto soddisfatti e fieri di aver realizzato una manifestazione di grande successo che ha superato ogni aspettativa”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*