Violenta rissa al Piazzale Umbria Jazz di Perugia, polizia denuncia tre ecuadoriani

Un giovane, ecuadoriano incensurato, è stato colpito da quattro connazionali da lui conosciuti

Violenta rissa al Piazzale Umbria Jazz di Perugia, polizia denuncia tre ecuadoriani

Violenta rissa al Piazzale Umbria Jazz di Perugia, polizia denuncia tre ecuadoriani. Un giovane, ecuadoriano incensurato, è stato colpito da quattro connazionali da lui conosciuti, con calci e pugni e con una barra di ferro. E’ successo domenica sera al Parcheggio Umbria Jazz. Sul posto è arrivata la volante e l’ambulanza che ha trasferito al pronto soccorso. Venivano avviati i primi accertamenti e si apprendeva che anche gli aggressori si erano recati al Pronto Soccorso.

Qui i poliziotti rintracciavano altri due ecuadoriani, il padre 46enne ed il figlio 24enne; anche loro, visibilmente feriti da un coltello, erano in attesa di essere medicati per le ferite, non gravi, riportate nella colluttazione. Evidente che quella che era stata segnalata come una lite in realtà concretizzata con colpi reciproci e quindi in una rissa che ha coinvolto altri più connazionali. Per tutti e tre una denuncia, in stato di libertà, per rissa; proseguono le indagini per individuare gli altri partecipanti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*