Vandali danneggiano cappella di Monteluce, arredi distrutti, indaga la polizia di Perugia FOTO

Sono stati inciso i numeri «666» su una panca e su una porta

Vandali danneggiano cappella di Monteluce, arredi distrutti, indaga la polizia di Perugia FOTO

Vandali danneggiano cappella di Monteluce, arredi distrutti, indaga la polizia di Perugia. PERUGIA – Vandali hanno dato fuoco alla Cappella degli infermi del vecchio ospedale di Monteluce a Perugia. E’ successo durante la notte tra martedì e mercoledì. A lanciare l’allarme il capocantiere del vecchio ospedale. Gli arredi e la chiesa sono gravemente danneggiati. Sul posto i vigili del fuoco di Perugia e la polizia. Sarebbero stati compiuti anche degli atti sacrileghi, con le panche e l’altare danneggiati dal fuoco. Oltre ad un testo sacro bruciato e alle evidenti colature di cera sull’altare la polizia ha notato i numeri «666» incisi su una panca e su una porta. Indagano la Digos, la Volante e la Polizia Scientifica. Sul posto anche il questore Francesco Messina è andato di persona a verificare la situazione. Rito satanico oppure semplice atto vandalico? Per la polizia, potrebbe trattarsi più di un atto vandalico che di un rito satanico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*