Uomo di 54 anni muore dopo morso di una vipera, tragedia Norcia

L'uomo lavorava in un allevamento di trote ed è stato morso a una mano venerdì pomeriggio

Rissa al parco vicino l'ostello, giovane accoltellato, in due finiscono in ospedale

Uomo di 54 anni muore dopo morso di una vipera, tragedia Norcia. Un uomo di 54 anni, Roberto Grimaldi, è morto per il morso di una vipera. E’ successo in Valnerina. L’uomo lavorava nell’allevamento di trote a Biselli, alle porte di Norcia. E’ stato morso alla mano venerdì pomeriggio, mentre si trovava a bordo vasca. Il 54enne inizialmente non ha dato peso all’accaduto e ha continuato a lavorare. Ma un’ora e mezzo dopo il morso si è sentito male perdendo i sensi. I soccorsi sono stati immediati. Grimaldi è stato trasportato all’ospedale di Spoleto e ricoverato in rianimazione, ma il poveretto è morto sabato intorno alle 13. I funerali verranno celebrati a Norcia lunedì pomeriggio. Roberto Grimaldi era molto conosciuto a Norcia e in tutta la Valnerina, lascia due figli, un ragazzo e una ragazza. La notizia è riportata sul Messaggero Umbria di domenica 14 agosto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*