Un vero e proprio “coffe shop” di droga in un appartamento di Perugia

All’interno dell’abitazione stupefacenti di vario genere, quali cocaina, mda/mdma e marijuana, nonché un complesso ed efficace sistema artigianale

Un vero e proprio "coffe shop" di droga in un appartamento di Perugia

Un vero e proprio “coffe shop” di droga in un appartamento di Perugia. La Squadra Mobile di Perugia, sulla base di alcune segnalazioni ricevute dai cittadini residenti in uno stabile di viale Roma, è intervenuta sul posto facendo una strana scoperta. Sul posto c’era un insistente andirivieni di giovani tossicodipendenti ed il continuo ripetersi di rumori molesti e schiamazzi notturni, nonché il diffondersi d’un odore acre e persistente.

Gli uomini della Questura, durante la perquisizione dell’appartamento, hanno sorpreso un 26enne ivoriano, già colpito da misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Perugia con divieto di uscire dalla propria abitazione nell’arco temporale ricompreso tra le ore 24.00 e le ore 06.00 di ogni giorno.

Il giovane all’interno dell’abitazione veniva trovato in possesso di stupefacenti di vario genere, quali cocaina, mda/mdma e marijuana, nonché un complesso ed efficace sistema artigianale (composto da lampade alogene con pannello riflettente in alluminio, alimentatori/trasformatori di corrente, misuratori di temperatura ed umidità, sacchi di terriccio da giardino, confezioni di fertilizzante liquido, lampade a luce led a forma conica, ventole di aspirazione ….) che permetteva la coltivazione, produzione ed essiccazione delle piante di marijuana.

L’appartamento, composto da cinque stanze più cucina e soggiorno, era stato adibito dal suo conduttore non solo alla produzione ed allo spaccio delle sostanze stupefacenti, ma anche alla loro consumazione “in loco”, come un vero e proprio “coffe shop”. L’ivoriano è stato arrestato per produzione e commercio di sostanze stupefacenti e portato al carcere di Perugia – Capanne, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*