Terremoto Umbria Marche, altra scossa potentissima, magnitudo di 5.9, scuole chiuse VIDEO

Le località prossime all'epicentro, informa la Protezione civile, sono nuovamente Castelsantangelo sul Nera, Visso, Ussita e Preci

Terremoto Umbria Marche, altra scossa forte, magnitudo 5.9, scuole chiuse

Terremoto Umbria Marche, altra scossa forte, magnitudo 5.9, scuole chiuse . Un’altra scossa di terremoto è stata registrata tra Perugia e Macerata, alle ore 21.18 dall’INVG, dopo due ore dalla prima accaduta alle 19.10. Questa volta è stata più intensa e di magnitudo 5.9. Le località prossime all’epicentro, informa la Protezione civile, sono nuovamente Castelsantangelo sul Nera, Visso, Ussita e Preci. Continuano le verifiche su eventuali danni a persone o cose. L’Ingv informa che questa è solo una prima stima, che andrà aggiornata.

E’ stata avvertita anche a Perugia e in tutta l’Umbria, come Foligno, Spoleto, Gubbio, Gualdo Tadino e Nocera Umbra per almeno una ventina di secondi. Su molte zone dell’Umbria in questo momento sta piovendo ma molta la gente in strada per la paura.

I Vigili del Fuoco di Perugia e Terni sono presenti a Norcia, all’opera di primi minuti. La seconda forte scossa registrata alle 21,18 è stata avvertita anche in Alto Adige, in particolare nei piani alti dei condomini di Bolzano. Una sequenza sismica insopportabile e continua, non finisce mai.

Scuole di ogni ordine e grado chiuse domani in diversi comuni dell’Umbria, a Perugia, Assisi, Bastia, Cannara, Montone, Deruta…

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*