Terremoto, Preci è completamente isolata, il comune è inagibile, tutti gli interventi della protezione civile VIDEO

Il quadro degli interventi effettuati dal dipartimento di Protezione civile della Regione Umbria

Terremoto, Preci è completamente isolata, il comune è inagibile
Foto Gianluca Granci‎... Sant'Eutizio

Terremoto, Preci è completamente isolata, il comune è inagibile, tutti gli interventi della protezione civile. In seguito alle violente scosse di terremoto avvenute ieri di magnitudo 5.4 con epicentro nell’area Castel Santangelo sul Nera e scossa magnitudo 5.9 con epicentro nell’area tra Castel Sant’angelo sul Nera e Ussita circa 14km a Nord di Norcia, questo è il quadro degli interventi effettuati dal dipartimento di Protezione civile della Regione Umbria.

Il Comune di Preci è completamente isolato. Il Comune è inagibile.
Trasferito il Coc di Preci dal centro storico in una delle 2 strutture della Caritas che ospitano anche la popolazione evacuata. Nessun danno alle persone

Volontari impegnati e interventi di assistenza alla popolazione
I volontari attivati sono 23 su Preci, Norcia e Monteleone di Spoleto. Dal Capo di Foligno la protezione civile ha reso disponibili 200 letti e 300 coperte. Sono stati distribuiti cibi e bevande alla popolazione

Scuole
E’ Stato disposto ai Sindaci la chiusura delle scuole nei comuni di Nocera Umbra, Valtopina, Assisi, Foligno , Spello, Bevagna Montefalco Trevi Sellano Campello sul Clitunno, Gualdo C,attaneo, Giano dell’Umbria, Castel Ritaldi, Spoleto, Cerreto di Spoleto Preci Norcia Vallo di Nera, Sant’Anatolia di Narco, Poggiodomo, Scheggino, Monteleone di Spoleto Cascia Ferentillo, Polino
Nei restanti Comuni, a scopo cautelativo, i Sindaci sono stati invitati a valutare l’eventuale chiusura dei plessi scolastici ricadenti nei propri territori al fine di garantire ogni forma di tutela alla cittadinanza. Hanno aderito al momento Comuni di Perugia (plessi scolastici e universitari) Terni, Narni, Magione, Todi,Città della Pieve, Marsciano, Gubbio, Derura, Città di Castello.

Sanitario
Evacuate 12 persone dall’ Ospedale di Norcia con 4 ambulanze afferenti al Modulo sanitario regionale per il trasporto presso gli ospedali di Spoleto (6 persone) e Foligno (6persone)
Sono stati attivati n. 3 volontari sanitari a supporto della Casa di Riposo “Lombrici“ di Norcia
E’ disponibile presso il Coar di Norcia un’ambulanza

Strade
Risultano danneggiate le strade
SP 209 per caduta masso voluminoso all’altezza di Triponzo
SP 476 Strada interrotta che collega Preci a Norcia Emessa ordinanza sindacale di chiusura
SS 485 smottamento dentro la galleria

Chiese
Si è registrato il crollo completo della Chiesa di San Salvatore a Campi (Norcia) e il crollo frontale parziale della Chiesa della Madonna delle Grazie a Preci
Abbazia di Sant’Eutizio con la seconda scossa il rosone è stato gravemente danneggiato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*