Terremoto magnitudo 6, Marini: “Siamo operativi per prestare soccorso”

Sono partite le squadre di protezione civile, sia i tecnici regionali, sia i volontari

Terremoto magnitudo 6, Marini: “Siamo operativi per prestare soccorso”. La presidente della Regione Umbria si è immediatamente recata a Foligno dove è attualmente in corso una riunione presso la Sala Operativa della Protezione Civile regionale alla quale partecipano, oltre alla Presidente Marini, la Vice Prefetto vicario di Perugia Tiziana Tombesi, i Comandanti dei Corpi Carabinieri, Guardia di Finanza, Forestale, Vigili del Fuoco, i tecnici della Protezione Civile Regionale, ecc. con l’obiettivo di individuarle le azioni da mettere in atto per fronteggiare la crisi e fornire i primi soccorsi alle popolazioni colpite.

“I comuni della Valnerina, quelli più vicino alla zona dell’epicentro, hanno subito danni, in particolare a Norcia. Lo ha detto ancora una volta la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini. Ci sono lesioni negli edifici, ma per fortuna ad ora non abbiamo segnalazioni né di feriti, né di vittime. Sono partite le squadre di protezione civile, sia i tecnici regionali, sia i volontari. Tra poco inizieremo a capire – ha aggiunto – la parte che riguarda la lesione degli edifici e quindi la messa in sicurezza nelle prossime ore. La centrale operativa di Rieti, del 118, ha chiesto subito supporto e stiamo cercando di attivarli per aiutare anche la parte di assistenza. Le ferrovie dello Stato – ha concluso Marini – stanno facendo verifiche sulla rete ferroviaria, per cui i servizi sono solo su bus”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*