Terremoto, lunedì 7 novembre aprono le scuole in Umbria

Ad eccezione di Norcia, Cascia, Preci e Monteleone di Spoleto sicuramente chiuse fino al 13 novembre

Terremoto, 4013 persone assistite, lunedì riaprono scuole a Norcia e Cascia

Terremoto, lunedì 7 novembre aprono le scuole in Umbria. In seguito all’incontro tra la Regione Umbria, l’Ufficio scolastico regionale per l’Umbria, l’Anci Umbria, le Province e i funzionari della Protezione civile, è emerso un quadro rassicurante che consente, per lunedì 7 novembre, la ripresa dell’attività didattica nella maggior parte delle scuole umbre ad eccezione di Norcia, Cascia, Preci e Monteleone di Spoleto dove, sicuramente, non riprenderà prima di lunedì 14 novembre: lo comunica l’assessore regionale, Antonio Bartolini, evidenziando che dalle ricognizioni effettuate e dalle informazioni riferite dall’Ufficio scolastico regionale, risulta completata l’attività di verifica. Il presidente dell’Anci, Francesco De Rebotti, informa che tutti i sindaci comunicheranno nelle prossime ore la tempistica e la modalità di riapertura delle scuole dei rispettivi territori, avvalendosi, se ancora del caso, delle sinergie con gli enti competenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*