Terremoto, 4013 persone assistite, lunedì riaprono scuole a Norcia e Cascia VIDEO

A Monteleone di Spoleto e Preci, l’attività scolastica ripartirà il giorno 21 novembre

Terremoto, 4013 persone assistite, lunedì riaprono scuole a Norcia e Cascia. Confermata per domani mattina, lunedì 14 novembre, alle ore 8.30 – nella nuova struttura prefabbricata – la regolare riapertura dell’attività scolastica nel comune di Norcia, per tutte le scuole (primaria, medie e secondo grado), ad eccezione della scuola dell’infanzia. Sempre per domani mattina ripresa delle lezioni anche per la scuola di secondo grado a Cascia. Per quanto riguarda i comuni di Monteleone di Spoleto e Preci, l’attività scolastica ripartirà il giorno 21 novembre. Ad annunciarlo la Regione Umbria, d’intesa con la dirigente scolastica competente per questo territorio, Rosella Tonti.


Umbria Journal TVIl Tg a portata di click

In seguito all’evento sismico del 30 ottobre ad oggi risultano assistite in Umbria 4013 persone: il dato aggiornato è fornito dal Servizio regionale di Protezione Civile. Le persone che hanno trovato assistenza in alberghi ubicati fuori dall’area epicentrale sono 1188 e 395 sono gli assistiti in tende sparse. 2224 persone sono assistite dai Comuni in altre strutture comunali e tensostrutture e altre 206 persone sono assistite in strutture ricettive locali.

https://youtu.be/EHoBVtoQiO0

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*