Studente 16enne denunciato per spaccio di hashish a Perugia

Controlli della polizia ai locali notturni

picchia figlio

Studente 16enne denunciato per spaccio di hashish a Perugia. Un giovane è stato fermato dagli agenti delle volanti fuori da un noto locale di intrattenimento a Santa Sabina. Il ragazzo, uno studente sedicenne ed incensurato, era a piedi e da solo. Il giovane, viste le circostanze, spontaneamente consegnava un involucro formato da carta da forno e sostanza gommosa; addosso altri due ovuli dall’identico contenuto. Era hashish, di ottima qualità di circa 30 grammi. Nei suoi confronti è stata inoltrata una segnalazione di reato per detenzione ai fini di spaccio presso la Procura per i Minorenni. E’ stato affidato alla madre, svegliata dai poliziotti nel cuore della notte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*