Statue vestite di ghiaccio in Piazza Italia, continua gelo a Perugia FOTO

Temperature in lento aumento, più deciso da giovedì 12 gennaio

Statue vestite di ghiaccio in Piazza Italia, continua gelo a Perugia

Statue vestite di ghiaccio in Piazza Italia, continua gelo a Perugia PERUGIA – Meravigliose le statue della Fontana di Piazza Italia. Il gelo ha ghiacciato l’acqua creando una sorta di “abito” fatto di ghiaccio.

Le previsioni del tempo in Umbria. L’anticiclone atlantico continua a stazionare sopra l’Europa occidentale mentre un intenso sistema depressionario a carattere freddo insiste sopra l’Europa orientale, centrato attualmente sulla penisola balcanica, s’indebolisce lentamente. L’Italia è quindi investita da un flusso di correnti nord orientali molto fredde, tali correnti producono nubi e precipitazioni soprattutto sulle regioni adriatiche ed al sud dove abbiamo nevicate fin sulle coste. Nelle prossime ore le correnti fredde nord orientali sull’Italia si attenueranno lentamente ed allo stesso tempo anche le precipitazioni al centro sud Italia tenderanno ad attenuarsi con nubi in calo e qualche schiarita, cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso al nord, Sardegna e centro tirrenico. Nella giornata di martedì 10 gennaio una perturbazione nord atlantica riuscirà a vincere la resistenza dell’anticiclone stazionante sopra l’Europa occidentale, gettandosi sul bacino centro occidentale del mar Mediterraneo.

Tale perturbazione rinvigorirà la circolazione depressionaria sopra l’Italia con nuova moderata intensificazione delle precipitazioni sul centro adriatico e soprattutto un nuovo deciso peggioramento atmosferico, mercoledì 11 gennaio sul sud Italia. Peggioramento con nubi in aumento e qualche precipitazione anche sul nord Italia, centro tirrenico e soprattutto sulla Sardegna, nevose a quote basse al nord, a quote medio basse su Sardegna e soprattutto centro tirrenico. Giovedì 12 gennaio migliora al sud ed una nuova debole perturbazione attraverserà il nord e poi il centro. Temperature in lento aumento, più deciso da giovedì 12 gennaio. Venti nord orientali, deboli o moderati al centro nord, moderati o forti al sud.

MATTINO: Cielo nuvoloso o molto nuvoloso con addensamenti ed isolate precipitazioni lungo l’Appennino, nevose fino a quote basse. Nubi in ulteriore aumento dalla tarda mattinata. Temperature minime in calo. Venti deboli nord orientali.

POMERIGGIO: Cielo molto nuvoloso o coperto con isolate precipitazioni sull’Umbria occidentale e soprattutto lungo l’Appennino, nevose fin sui fondovalle. Temperature massime in lieve calo. Venti deboli o localmente moderati nord orientali.

SERA/NOTTE: In serata cielo ancora molto nuvoloso o coperto con isolate precipitazioni sull’Umbria occidentale e soprattutto lungo l’Appennino, nevose fin sui fondovalle. Migliora durante le ore notturne successive con cessazione delle precipitazioni e schiarite in avanzamento da ovest. Venti deboli o moderati nord orientali.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*