Spaccia droga fuori da discoteca di Riccione, tifernate arrestato

La polizia aveva già notato il giovane: prima dentro la discoteca e poi all'ingresso del locale

Spaccia droga fuori da discoteca di Riccione, tifernate arrestato

Spaccia droga fuori da discoteca di Riccione, tifernate arrestato. La polizia di Riccione ha arrestato un trentaduenne di Città di Castello. Il giovane è stato beccato fuori da una discoteca di Riccione. Gli agenti hanno trovato l’uomo in possesso di Mdma suddivisa in 33 dosi, probabilmente pronte per essere spacciate all’interno del locale.

La polizia aveva già notato il giovane: prima dentro la discoteca e poi all’ingresso del locale, dove contattava alcuni coetanei. Il tifernate, una volta fermato, ha subito consegnato banconote e una trentina di buste in cellophane termosaldate. Sempre a Riccione l’anno scorso perse la vita il diciottenne tifernate Lamberto Lucaccioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*