Sisma, la Presidente della Camera Boldrini in visita a Cascia

Boldrini: "Vi siamo vicini istituzionalmente e moralmente"

Sisma, la Presidente della Camera in visita a Cascia. “Vi siamo vicini istituzionalmente e moralmente, con le leggi e con affettuosamente: insieme ricostruiremo e ripartiremo, lo Stato c’è e vi sostiene”. Questo il messaggio lanciato dalla Presidente della Camera, Laura Boldrini, oggi pomeriggio a Cascia dove ha incontrato le persone colpite dal sisma.

Accompagnata dalla presidente del Consiglio regionale dell’Umbria, Donatella Porzi, dall’assessore regionale alla Sanità, alla Coesione sociale e al Welfare, Luca Barberini e dal sindaco Gino Emili, la Boldrini si è intrattenuta con la gente della città di Santa Rita, ha salutato i volontari, i bambini raccolti in una sorta di asilo improvvisato, visitato il presidio sanitario allestito nelle tende poche ore dopo il terremoto che ha reso inagibile l’ospedale. Ha ribadito l’impegno dello Stato per le zone terremotate, evidenziato la necessità di ripristinare presto la viabilità e i servizi per evitare l’isolamento.

“Altra priorità – ha detto ancora la presidente della Camera – è aiutare gli albergatori per sostenere il turismo che in Valnerina è il traino per lo sviluppo”. Diversi gli albergatori e i ristoratori presenti, che hanno chiesto attenzione nei loro confronti e di evitare di essere gravati dalle tasse mentre il loro lavoro è fermo.

La Boldrini ha anche annunciato che il 7 novembre, alla Camera dei Deputati, sono stati invitati anche i sindaci coliti dal sisma per far direttamente sapere di cosa hanno concretamente bisogno per ripartire. Inoltre il tradizionale concerto di Natale previsto a Montecitorio il 16 dicembre, sarà dedicato alle popolazioni terremotate. La Presidente della Camera ha visitato anche Avendita, la frazione di Cascia più colpita dal terremoto del 30 ottobre.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*