Unipegaso

Rissa sfiorata a Terni durante la conferenza stampa dei pentastellati

Blitz dei rappresentanti delle coop alla conferenza

Rissa sfiorata a Terni durante la conferenza stampa dei pentastellati

Rissa sfiorata a Terni durante la conferenza stampa dei pentastellati  TERNI – Rissa sfiorata a palazzo Spada durante una conferenza stampa convocata dal Movimento Cinque Stelle. Tensione altissima tra una ventina di lavoratori delle cooperative sociali ternane e il consigliere regionale Liberati, il senatore Lucidi e gli altri esponenti pentastellati presenti al conferenza stampa sul ‘Sistema Terni’. Sono volate parole grosse tra il presidente della cooperativa Actl Sandro Corsi, il presidente della cooperativa Ultraservizi Tonino Sabatini e i due esponenti pentastellati. Tutto è iniziato alla fine della conferenza. Il primo confronto è stato pacato, poi nel giro di pochi minuti la situazione è precipitata.

I lavoratori delle cooperative hanno urlato la loro rabbia per i posti di lavoro in pericolo: “Non siamo ladri e non chiamateci schiavi al servizio del sistema”. Il riferimento è all’inchiesta sugli appalti in corso e in cui gli stessi Corsi e Sabatini risultano indagati.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*