Rissa al parco dopo lite tra bambini, interviene polizia

Sono stati tutti indagati per rissa...

Accattonaggio con un minore, la polizia denuncia 50enne romeno

Rissa al parco dopo lite tra bambini, interviene polizia

Da un bisticcio tra due bambini al parco, alla periferia di Perugia, nasce una rissa tra adulti. Sul posto, per calmare gli animi, è intervenuta la polizia. All’arrivo degli agenti ancora discutevano animatamente
fornendo ognuno la sua versione dei fatti. Tre stranieri, da anni residenti nel capoluogo umbro, sono stati quindi indagati per rissa dopo essersi affrontati per prendere le difese dei loro figli. Dopo avere riportato la calma, i poliziotti hanno accompagnato in ufficio tutte le persone coinvolte che hanno sporto querela.

Durante la litigata, uno dei bambini che assistevano al diverbio sarebbe corso dal proprio genitore per chiedere aiuto per il proprio amico. Il padre chiedeva lumi su quello che stava succedendo, cercando di rasserenare la situazione, ma riceveva insulti dal fratello dell’altro bambino, anch’egli accorso. Ne è nato – riferisce la Questura – un parapiglia, con scambi di battute e qualche spinta. Al termine degli accertamenti, sono però emersi indizi a carico di entrambe le parti coinvolte e quindi tre sono stati indagati per rissa.

rissa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*