Prefetto Cannizzaro: «Maggiori controlli a Perugia contro droga»

Sono state messe a punto alcune iniziative mirate di vigilanza e controllo, anche in relazione al rilevato aumento di casi di overdose

Sfollati emergenza sisma potranno votare nei Comuni dove sono ospiti

Prefetto Cannizzaro: «Maggiori controlli a Perugia contro droga»

Presieduta dal Prefetto Raffaele Cannizzaro, si è svolta mercoledì una riunione di coordinamento delle forze di polizia per l’esame e l’approfondimento di alcuni argomenti di rilevante ed attuale interesse per l’ordine e la sicurezza pubblica in provincia.

Fra i temi trattati, la predisposizione dei servizi di vigilanza e ordine pubblico in vista del concerto del 14 maggio a Perugia per i quarant’anni dell’emittente “Radio Subasio” e le azioni finalizzate alla prevenzione ed al contrasto dei fenomeni collegati al consumo di stupefacenti.

Maggior impegno forze di polizia: Per quanto riguarda il fenomeno-droga, al tavolo di stamane sono state messe a punto alcune iniziative mirate di vigilanza e controllo, anche in relazione al rilevato aumento di casi di overdose, verosimilmente collegabili — secondo le valutazioni delle forze di polizia — alla circolazione di dosi confezionate con un’elevata percentuale di principio attivo. A tali azioni “di prima risposta” seguirà la definizione, in una successiva riunione, di ulteriori strategie di prevenzione e contrasto di più ampio respiro, in una linea di continuità peraltro con l’impegno già da tempo dispiegato dalle forze di polizia in sinergia con le altre istituzioni competenti in materia.

Concertone di Radio Subasio: Per quanto riguarda il concerto di Radio Subasio a Piazza IV Novembre, con la presenza dell’assessore comunale Cristiana Casaiolì e del Comandante della Polizia Municipale Nicoletta Caponi sono state focalizzate alcune criticità che dovranno essere affrontate attraverso la predisposizione di adeguate pianificazioni preventive, d’intesa con gli organizzatori. In tal senso, è stata concordata la convocazione in Questura di un tavolo tecnico preliminare per domattina.

Prefetto Cannizzaro

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*