Ponte San Giovanni, a via Pieve di Campo una vera e propria gimkana

Dislivello notevole tra la cunetta provocata dalle radici di un pino secolare e il piano stradale

Ponte San Giovanni, a via Pieve di Campo una vera e propria gimkana

Ponte San Giovanni, a via Pieve di Campo una vera e propria gimkana PONTE SAN GIOVANNI- Ecco perché gli automobilisti sono costretti a una vera e propria gimkana transitando in via Pieve di Campo, proprio di fronte alla storica fonte di San Francesco. Dalla foto si vede il dislivello notevole tra la cunetta provocata dalle radici di un pino secolare e il piano stradale. Considerando che una lattina metallica di bibita è alta 11 centimetri e mezzo si può valutare il pericolo per gomme, cerchioni, sospensioni e coppa dell’olio delle automobili in transito. Poco prima di Natale un automobilista che aveva “toccato” sotto ha chiamato i vigili pretendendo che fosse segnalato lo stato della strada e il pericolo.

Un regalo di Natale che è durato fino alla vigilia dell’Epifania quando qualcuno ha spostato le transenne ai lati della strada. Dopo la Befana la segnaletica è stata rimossa creando nei residenti e negli automobilisti la speranza che fosse giunto il momento di un intervento comunale per sanare avvallamenti e buche. Invece nulla e sono trascorsi due anni dalle assicurazioni, dopo un sopralluogo di tecnici e consiglieri comunali, di un sollecito intervento rinviato per i lavori effettuati da Umbra Acque, lavori che ormai hanno ottenuto il necessario assestamento e possono sopportare il nuovo strato di catrame per livellare un vero e proprio tracciato da moto cross o da montagne russe.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*