Ponte San Giovanni, cittadini e commercianti puliscono marciapiedi

E' giusto segnalare degrado e cialtroneria, ma è giusto anche segnalare i casi in cui il cittadino interviene direttamente

Ponte San Giovanni, cittadini e commercianti puliscono marciapiedi da erbacce

Ponte San Giovanni, cittadini e commercianti puliscono marciapiedi da erbacce Da Gino Goti – E’ giusto segnalare degrado e cialtroneria, ma è giusto anche segnalare i casi in cui il cittadino interviene direttamente a ripulire spazi pur di dominio pubblico. La documentazione fotografica riguarda due interventi: uno in via Adriatica dove il contitolare di un negozio, forbici alla mano, taglia le erbacce alla base di uno storico cipresso sull’antico tracciato della E/45.

In via Primavera – zona Pieve di Campo –  invece due residenti: con decespugliatore domestico, scopa e raccogli mondezza ripuliscono marciapiede invaso da erbacce. Due piccole cose ma significative della volontà di seguire l’esempio che a Ponte San Giovanni hanno dato alcune associazioni per ripulire tracciati pedonali utilizzati il lunedì, mercoledì e venerdì sera dai “camminatori” notturni guidati da esperti di “Passi di Salute” e “Pro Ponte” in tracciati poco frequentati per fare un po’ di sport, conoscere aspetti del paese sconosciuti e tutelare anche la salute con i  “cinquemila passi” suggeriti da medici e dietisti.


Ponte San Giovanni –  È sede principale della Sede Territoriale n.3: Tiberina Sud del Comune di Perugia. Dagli anni settanta in poi la frazione ha vissuto un forte aumento demografico, che l’ha portata a essere tra le più popolose della città.[1]

Geograficamente situato al limite sud-est del territorio di Perugia (circa 7 km dal centro cittadino), a circa 180 m s.l.m., il fiume Tevere ne traccia il confine con il limitrofo comune di Torgiano. Il territorio è suddiviso in una parte pianeggiante, attorno all’alveo fluviale, e in una parte collinare, a segnare i primi contrafforti del colle di Perugia.

Recentemente, specie nell’ambito trasportistico, sembra essere invalsa l’abitudine di abbreviare il nome della frazione con l’acronimo PSG.[2] Gli abitanti sono indicati con il nome di ponteggiani.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*