Polizia in ospedale acciuffa anche il complice del ladro seriale

L’amico dell’arrestato con precedenti di polizia non potrà ritornare a Perugia

Polizia in ospedale acciuffa anche il complice del ladro seriale

Polizia in ospedale acciuffa anche il complice del ladro seriale

Dopo l’arresto di venerdì dell’autore dei furti in corsia, la polizia ha individuato anche il complice che con lui effettuava i raid in Ospedale. Gli agenti del Posto Fisso, difatti, non sono stati sorpresi dall’arresto del folignate ad opera di un poliziotto libero dal servizio, perché l’uomo era già attenzionato: i poliziotti, infatti, più volte avevano notato la sua presenza in Ospedale senza motivo.
Pertanto è stato facile trovare, proprio nel parcheggio dell’Ospedale, prima la sua auto nel parcheggio e lì vicino un suo affezionato “amico”, preoccupato del suo ritardo. La Perquisizione nell’abitazione dell’arrestato ha consentito di rinvenire numerosi oggetti provento di furto tra cui borse, occhiali, bancomat e carte di credito che stanno per essere restituiti agli aventi diritto.
L’amico dell’arrestato, un folignate di 40 anni, con precedenti di polizia, è stato sottoposto a foglio di via obbligatorio: non potrà ritornare a Perugia.

Polizia

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*