Pescatore umbro morso da squalo a Montalto di Castro

I suoi amici hanno chiamato immediatamente i soccorsi dirigendosi con la barca verso la foce del fiume Fiora

Pescatore umbro morso da squalo a Montalto di Castro

Pescatore umbro morso da squalo a Montalto di Castro

VITERBO – Un pescatore è stato aggredito da uno squalo verdesca mentre si trovava al largo delle coste di Montalto di Castro, nel Viterbese. Il giovane, un 27enne  residente ad Amelia, che era uscito con una piccola imbarcazione, è stato seriamente ferito a un braccio e trasportato al pronto soccorso dell’ospedale civile di Tarquinia dove il profondo taglio è stato ricucito con 10 punti di sutura. Pare che lo squalo, lungo un paio di metri, lo abbia morso mentre il pescatore lo stava trascinando verso la sua imbarcazione.  Le condizioni dell’amerino, per fortuna, non sono gravi.

L’episodio è accaduto nella mattinata di domenica 28 maggio. 

Il 27enne, appassionato di pesca, era uscito insieme a tre suoi amici con un piccola imbarcazione per pescare al largo. I suoi amici hanno chiamato immediatamente i soccorsi dirigendosi con la barca verso la foce del fiume Fiora. E proprio lì sono intervenuti i sanitari del 118, i carabinieri della compagnia di Tuscania, la guardia costiera e la polizia locale.

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*