A Perugia vinti 216.600 euro grazie ad una schedina Lotto Più da 4 euro

Con l’ultima estrazione distribuiti dal Gioco del Lotto premi per oltre 11 milioni di euro

A Perugia vinti 216.600 euro grazie ad una schedina Lotto Più da 4 euro

A Perugia vinti 216.600 euro grazie ad una schedina Lotto Più da 4 euro. Nell’estrazione di sabato 8 ottobre il Gioco del Lotto ha distribuito premi in tutta Italia ed in particolare in Umbria. Protagonista di questa estrazione è stato il Lotto Più che ha portato una vincita da 216.600 euro con una schedina da 4 euro a Perugia. E’ la vincita più alta d’Italia in questo concorso.

Il vincitore ha scelto di giocare sulla ruota di Bari e ha centrato sei ambi, quattro terni e una quaterna. I numeri giocati sono stati 9, 28, 54, 62.

Il Lotto Più grazie a moltiplicatori più elevati, permette vincite maggiori rispetto alle stesse giocate effettuate al Lotto tradizionale. Il giocatore umbro infatti ha ottenuto una vincita da 216.600 euro, ben 91.600 euro in più rispetto ad un’analoga giocata vincente realizzata utilizzando la schedina tradizionale del Gioco del Lotto. La vincita si è verificata nella ricevitoria del sig. Andrea Mencarelli in c.so Vannucchi, 13.

Il Gioco del Lotto ha premiato non solo l’Umbria ma tutta l’Italia: con l’estrazione di sabato sono state infatti distribuite vincite per oltre 11 milioni di euro su tutto il territorio nazionale.

Il Gioco del Lotto è la principale lotteria a quota fissa del mondo e solo in Italia ha un numero di appassionati che si avvicina ai dieci milioni. Dal 2004 il Lotto ha fatto vincere ai giocatori italiani oltre 42 miliardi di euro, dei quali oltre 4 miliardi vinti nel 2014. Dal 1993 il Gioco del Lotto è gestito da Lottomatica concessionaria esclusiva dello Stato, leader in Italia nel settore dei giochi e uno dei maggiori operatori di lotterie a livello mondiale.

Per qualsiasi informazione su Il Gioco del Lotto è possibile cliccare su:

www.giocodellotto.it

https://www.facebook.com/IlGiocodelLotto 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*