Perugia, esce di casa per andare a giocare a bocce e non fa ritorno

La volante lo ritrova nel cuore della notte a bordo della sua vettura

Perugia, esce di casa per andare a giocare a bocce e non fa ritorno

Perugia, esce di casa per andare a giocare a bocce e non fa ritorno. PERUGIA – Era uscito di casa nel pomeriggio di ieri per andare a giocare a bocce ma l’uomo, un 77enne residente a Bastia Umbra, nella tarda serata non era ancora rientrato a casa e non aveva dato notizie di sé alla famiglia. A dare l’allarme è stata la figlia che, molto preoccupata, si è rivolta ai Carabinieri facendo scattare le ricerche.

A ritrovare l’anziano sono stati i poliziotti della Volante che, alle 01:30 circa del mattino, hanno notato la sua auto in sosta in Piazza Umbria Jazz. Probabilmente l’uomo, non riuscendo più a ricordare la strada di casa, si era fermato ed era rimasto a bordo della vettura forse nel tentativo di aiutare la memoria o in attesa di ritrovare un punto di riferimento. Dopo aver avvertito la figlia, è stato accompagnato negli Uffici della Questura ove l’hanno raggiunto i famigliari che lo hanno ricondotto a casa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*