Perugia, Balanzano, queste sono le condizioni delle strade

Molti sono stati i casi di incidenti stradali dovuti alle buche e catrame usurato

Perugia, Balanzano, queste sono le condizioni delle strade

Perugia, Balanzano, queste sono le condizioni delle strade
da Roberto Leandri
Queste sono le condizioni in cui si trovano le strade a Balanzano e zone limitrofe come Ponte san Giovanni per chilometri e chilometri in ogni via…abbiamo contato oltre 300 buche di dimensioni tali da poter far sparire un pallone da calcio per la loro profondità…abbiamo perso poi il conto delle buche comunque enormi come voragini dove le auto accusano forti colpi e vibrazioni …il comune e l’amministrazione si sono dimenticati (forse…anzi si spera…) che la sicurezza stradale è fondamentale per dare un segnale di scambio per le tasse regionali e comunali pagate dai cittadini…e probabilmente non basta solo fare multe alla popolazione per rimpinzare le tasche comunali…

Molti sono stati i casi di incidenti stradali dovuti alle buche e catrame usurato…per non parlare poi di abitanti disabili impossibilitati di percorrere le strade con i loro scooter e abitanti in moto o bicicletta che sono caduti e che rischiano la vita ogni 5 metri..
queste foto sono solo una piccola parte di ciò che abbiamo scattato…ne abbiamo altre 120 circa …

Attendiamo ( con fede…oramai persa…) un intervento dell’amministrazione comunale…e’ inutile tappare le buche qua’ e la’ con catrame freddo o con lavoretti volanti…dopo 10 giorni ci si trova punto & a capo.

In data 11 maggio 2016 a riguardo delle condizioni stradali di Balanzano e zone limitrofe e dopo aver inoltrato l’album in questione al sindaco di Perugia, Andrea Romizi il sindaco risponde.

Percio’ mi sembra e ci sembra corretto rendere pubblico il fatto che il sindaco e’ stato molto gentile e tempestivo nella risposta rendendosi disponibile ad analizzare appena possibile la questione ed eventualmente intervenire con i, purtroppo, non molti fondi disponibili e previsti nel piano triennale … “restiamo speranzosi”…

+++ ALTRE FOTO QUI +++

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*