Perugia, dal bagno nella vasca alla pipì nella mattonata, altro sfregio alla Fontana Maggiore

Senza preoccuparsi di essere vista ha fatto pipì sulla storica fontana

Perugia, dal bagno nella vasca alla pipì nella mattonata, altro sfregio alla Fontana Maggiore
FONTANA MAGGIORE PERUGIA

Perugia, dal bagno nella vasca alla pipì nella mattonata, altro sfregio alla Fontana Maggiore

PERUGIA- Si è calata i pantaloni e senza troppi pensieri ha fatto i suoi bisogni lì, scambiando la mattonata che circonda la fontana Maggiore come bagno a cielo aperto. Credeva che nessuno la vedesse? Invece? Gli occhi elettronici che controllano la piazza hanno ripreso tutto.

Era le 21,34 di domenica quando è arrivata in piazza IV Novembre. Umbria on ha riportato la notizia con tanto di foto. Le immagini registrate dalle telecamere di sicurezza hanno ricostruito la scena. Uno sfregio bello e buono andato in scena nel cuore della città, mentre era ancora in corso l’ultima parte di Perugia 1416.

La polizia municipale ha preso visione dei filmati delle telecamere di sorveglianza. Si tratta di una donna, apparentemente sui trenta anni. E’ arrivata in piazza IV Novembre da via Maestà delle Volte e senza preoccuparsi di essere vista ha fatto pipì sulla storica fontana. La donna, come se nulla fosse successo, si è ricomposta, avviandosi verso piazza Danti. In passato erano già capitati degli sfregi alla fontana, tra l’altro da poco restaurata. Chi l’ha sporcata con dei pennarelli indelebili, chi si è tuffato nella vasca principale facendo il bagno.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*