Perugia 1416 verso il gran finale, sale l’entusiasmo fra i rioni

Un appuntamento verso l'ultima sfida, denso di eventi

Perugia 1416 verso il gran finale, sale l'entusiasmo fra i rioni

Perugia 1416 verso il gran finale, sale l’entusiasmo fra i rioni

Dalla messa a punto degli abiti al riscaldamento degli atleti, i cinque Rioni si apprestano a serrare le fila per aggiudicarsi il Palio 2016, in vista della giornata finale di Perugia 1416, in programma domani, sabato 18 giugno.

Un appuntamento verso l’ultima sfida, denso di eventi: si inizia con la lettura dei bandi dei cinque Rioni, a mezzogiorno, sulla scalinata del Duomo. Mentre i cortei inizieranno a muoversi, già dalle 14, seguendo il percorso del 12 giugno, tranne quelli di Porta Sole e Braccio Fortebracci:

Rione Porta Eburnea

Chiesa San Giovanni di Dio – via del Giardino – via del Parione  – via S. Giacomo  – via Annibale Mariotti – P.zza Annibale Mariotti – via della Cupa  – via Cesare Caporali via Bonazzi – via Mario Grecchi – Piazza Italia.

Rione Porta San Pietro

Chiostro di S. Domenico – Corso Cavour – Sant’Ercolano – via Oberdan – Piazza Matteotti – via

Baglioni – Piazza Italia.

Rione Porta Sant’Angelo

Tempietto – Corso Garibaldi – P.zza Fortebraccio – via Ulisse Rocchi – via Baldeschi – Piazza Cavallotti – via Maestà delle Volte – Piazza IV Novembre – via Calderini – via Baglioni – Piazza

Italia.

Rione Porta Santa Susanna

Porta Trasimena – via dei Priori – via della Stella – Piazza Cavallotti – via Maestà delle Volte –

Piazza IV Novembre- via Calderini – via Baglioni – Piazza Italia.

Rione Porta Sole

Via Pinturicchio – via del Roscetto – via Bontempi – Piazza Piccinino – Piazza Danti – Piazza IV Novembre – via Calderini – via Baglioni – Piazza Italia.

Reggenza Comunale

Incontro Reggenza: Braccio Fortebracci all’Arco Etrusco

Percorso Reggenza: Palazzo dei Priori – Piazza IV Novembre – Piazza Danti – via Ulisse Rocchi – Arco Etrusco.

Braccio Fortebracci

Cassero – Corso Garibaldi- Piazza Fortebraccio – Arco Etrusco

Percorso dopo l’incontro: via Battisti – Piazza Cavallotti – via Maestà delle Volte – Piazza IV Novembre.

Il grande corteo inizierà alle 15.30, con la sfilata dei gruppi da Piazza Italia seguendo l’ordine: Porta Sole, Porta Eburnea, Porta Sant’Angelo, Porta San Pietro e Porta Santa Susanna. A seguire le città ospiti. A seguire i gruppi delle rievocazioni ospiti. Giunti in piazza IV Novembre renderanno omaggio a Braccio. Seguirà lo spettacolo degli Sbandieratori di Sansepolcro, dopodiché Braccio darà il via alla Corsa del Drappo, intorno alle 16,20. Due giri lungo un percorso stabilito: si partirà davanti all’ingresso di Palazzo dei Priori per poi percorrere, con due giri, Corso Vannucci, Piazza Italia, via Baglioni e via Calderini in salita.
Le aree cambio saranno, la prima, davanti al palazzo della Prefettura, la seconda, all’intersezione tra via Baglioni e via Mazzini, la terza, in Piazza della Repubblica, infine la quarta in via Baglioni.
L’arrivo in Piazza IV Novembre, poco prima della Fontana Maggiore, quindi di fronte a Braccio.

Proclamazione del vincitore della Staffetta e dichiarazione del Rione vincente con la somma di tutti i punteggi.

Consegna del Palio 2016 al Rione vincente, a imposizione del Collare al Capitano del Rione.

Finito il corteo, la festa procede al rullio dei tamburini e della goliardia perugina fra le taverne (porta Santa Susanna in via Deliziosa, traversa via dei Priori, Porta Sant’Angelo (via Ulisse Rocchi, ex enoteca) per Porta San Pietro è Enonè.

A cena con Braccio, tra Corso Vannucci e piazza della Repubblica, e altre cene medievali (per info sito www.perugia1416.com),  e lo spettacolo di luci, mangiafuochi e trampolieri del Tieffeu di Perugia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*