Perugia 1416, Rione Porta san Pietro vince la Mossa alla Torre [FOTO E VIDEO]

Il Rione di Porta San Pietro si aggiudica la sfida della Mossa alla Torre e 20 punti.

Perugia 1416, Rione Porta san Pietro vince la Mossa alla Torre [FOTO E VIDEO]

Perugia 1416, Rione Porta san Pietro vince la Mossa alla Torre [FOTO E VIDEO]

Seconda sfida questo pomeriggio in Piazza Matteotti e prima vittoria per il Rione di Porta San Pietro che si aggiudica la sfida della Mossa alla Torre e 20 punti. Secondo si è classificato il Rione di Porta Sant’Angelo con 17 punti, seguito da quello di Porta Eburnea con 14, quindi il Rione di Porta Sole con 11 punti e, infine, il Rione di Porta Santa Susanna con 8 punti.

I cinque fanti del rione vincitore -Niccolò Magara, Enrico Brachini, Fabio Cera, Matteo Quercini e Jim Nimskov- hanno tirato la corda, e quindi la Torre, verso il proprio lato fino a far cadere lo stendardo del Rione avversario per ben quattro volte, prima contro Porta Sant’Angelo, poi contro Porta Santa Susanna, quindi contro Porta Eburnea e, infine, per il primo posto di nuovo contro Porta Sant’Angelo. Ad incitarli il proprio Maresciallo Marco Freddini, che, al loro fianco, indicava agli atleti la strategia da mettere in atto e li chiamava a dare il meglio di sé.

Come da regolamento, il Rione di Porta Eburnea, risultato vittorioso questa mattina nella sfida del Tiro del Giavellotto a San Francesco al Prato, è stato l’ultimo ad entrare in gioco nella Mossa alla Torre, essendosi –con la vittoria precedente- assicurato direttamente il passaggio alla semifinale della seconda sfida. Hanno dovuto, invece, superare le qualificazioni gli altri Rioni, scontrandosi in una gara uno contro uno. La sorte ha deciso che al primo turno dovessero affrontarsi il Rione di Porta Sole e quello di Porta Santa Susanna, scontro da cui è uscito vincitore il primo dei due. Subito dopo si sono affrontati il Rione di Porta San Pietro contro quello di Porta Sant’Angelo, che è risultato vincitore della gara, e ancora Porta San Pietro ha affrontato e vinto Porta Santa Susanna, mentre il Rione di Porta Sant’Angelo ha avuto la meglio contro Porta Sole.

I Rioni di Porta San Pietro e di Porta Eburnea si sono quindi sfidati in un incontro che ha visto vittorioso il primo, mentre Porta Eburnea ha affrontato, vincendolo, il Rione di Porta Sole.
Dopo la sfida della Mossa alla Torre, quindi, la classifica provvisoria delle gare di Perugia 1416, in attesa della sfida finale di domani con la Corsa al Drappo e la sfilata del corteo, è la seguente: il Rione di Porta Eburnea si conferma primo con 29 punti, seguito dal Rione di Porta San Pietro con 26 punti e dagli altri tre, tutti a 20 punti totali dopo la prima giornata.

Anche oggi pomeriggio una grande folla ha accolto con applausi e incitamenti gli atleti, moltissimi i bambini, eccitati e affascinati dalla gara e dai costumi. La pioggia ha fatto capolino quasi al termine della gara, ma è riuscita a mettere solo un po’ di suspence in più: gli atleti non si sono fermati, malgrado l’asfalto reso un po’ più viscido, dando il meglio di sé e accettando sportivamente l’esito della competizione.

Al termine della Mossa alla Torre tutti gli atleti degli altri rioni si sono complimentati con i vincitori, che meritatamente hanno superato le quattro prove. “Siamo contenti di aver dato il nostro contributo alla sfida -ha detto al termine della gara Freddini- perché domani non ci saremo a tenere alti i colori del rione, visto che tutti noi facciamo parte di un team di Football americano e domani saremo a Napoli con la squadra. Speriamo di avere lo stesso risultato di stasera!”.

Per il Sindaco Romizi “oggi è stato seminato un seme che crescerà. Sono convinto -ha detto- che la manifestazione può diventare qualcosa di più grande e di più sentito e vissuto.”

Flickr Album Gallery Powered By: Weblizar

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*