Partito il primo Frecciarossa da Perugia per Milano, tante le prenotazioni FOTO E VIDEO

Sono circa mille i biglietti già venduti da sabato scorso, giorno in cui l’azienda ha aperto le prenotazioni

Partito il primo Frecciarossa da Perugia per Milano, tante le prenotazioni

PERUGIA – E’ partito questa mattina, puntuale, alle 5.13, il primo Frecciarossa che collega la città di Perugia con Milano e Torino (con fermate ad Arezzo, Firenze e Reggio Emilia). Una data che in molti non hanno esitato a definire “storica”. Il collegamento è stato reso possibile grazie alle risorse messe a disposizione dalla Regione Umbria e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia.

“Oggi è davvero una grande giornata per Perugia e per l’Umbria. Ci abbiamo creduto come Regione, e ci ha creduto Trenitalia, insieme alla quale abbiamo costruito il percorso che ci ha portato a realizzare questo collegamento”. E’ quanto ha affermato la presidente della Regione Umbria che, insieme – tra gli altri – agli assessori regionali ai trasporti e all’istruzione, ha effettuato il primo viaggio del Frecciarossa, in partenza da Perugia.

“Aver realizzato questo collegamento – ha proseguito la presidente – significa aver fatto fare a Perugia ed all’Umbria un grande salto di qualità nei collegamenti ferroviari, anche per superare lo storico isolamento della regione dalle grandi direttrici della comunicazione. Un cambiamento radicale, dunque, delle modalità del trasporto ferroviario che sappiamo essere molto apprezzato dai cittadini”.

“Vedere nella stazione di Perugia-Fontivegge il Frecciarossa – ha aggiunto la presidente – rappresenta anche un’emozione che ci aiuta a guardare con fiducia al futuro della qualità dei servizi del trasporto pubblico nella nostra regione. Noi come Regione, ed io personalmente, ci abbiamo creduto in questo progetto ed abbiamo investito importanti risorse, grazie anche al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia e quello della Camera di Commercio di Perugia ed alla stessa società ferroviaria Trenitalia. Ora speriamo che ci credano i viaggiatori. E mi sembra che dalla primissima fase di vendita dei biglietti – ha concluso – c’è una conferma dell’interesse da parte dell’utenza”.

Il Frecciarossa ha viaggiato in orario. Alle ore 6.34 è arrivato a Firenze, a Milano alle 8,30 e a Torino alle ore 9.44. Il viaggio di ritorno è previsto con partenza da Milano alle ore 18,45.

Info sugli orari:

Il Frecciarossa 9500 partirà da Perugia alle 5,13 per arrivare nella città della Madonnina alle 8.30 e a Torino Porta Nuova alle 9.55: fermate intermedie ad Arezzo (6.04), Firenze Santa Maria Novella (6.43), Bologna (7.21) e Reggio Emilia AV (7.42).

Il Frecciarossa 9555 partirà da Milano alle 18.45 per giungere a Perugia alle 22.18: fermate intermedie a Reggio Emilia AV (19.38), Bologna (20.05), Firenze SMN (20.49) e Arezzo (21.24).

Il Frecciarossa 9500  non circolerà nei giorni festivi e il sabato cambierà la sua denominazione in Frecciarossa 9582 concludendo la corsa a Milano, mentre il Frecciarossa 9555  non si effettuerà nei prefestivi.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*