Olimpiadi, altra medaglia per l’Umbria, arriva l’argento per il folignate Santarelli

Grande prestazione dell’Italia alle Olimpiadi di Rio, battuta solo dai fortissimi francesi in finale per 45-31

Olimpiadi, altra medaglia per l'Umbria, arriva l'argento per il folignate Santarelli
Foto da Facebook

Olimpiadi, altra medaglia per l’Umbria, arriva l’argento per il folignate Santarelli. Un’altra medaglia per l’Umbria. Le olimpiadi di Rio2016 regalano grandi soddisfazioni all’Umbria. Dopo l’oro di Diana Bacosi, arriva l’argento per Andrea Santarelli, folignate, con la squadra di spada azzurra. Santarelli nella giornata conclusiva del programma olimpico di scherma, ha affrontato la Francia nell’assalto finale della gara tra spadisti. Grande prestazione dell’Italia alle Olimpiadi di Rio, battuta solo dai fortissimi francesi in finale per 45-31. Il nostro Santarelli è stato bravissimo nella finale nella quale è entrato al posto di Pizzo. Nel settimo dei nove assalti previsti ha fatto segnare un parziale di 5-4 a favore di Jean Michel Lucernay, ex campione del mondo.

La squadra azzurra, composta da Enrico Garozzo, Paolo Pizzo, Marco Fichera e appunto l’umbro Andrea Santarelli, dopo avere superato la Svizzera col netto punteggio di 45-32, al termine di un assalto in cui gli azzurri hanno avuto anche un vantaggio di 16 stoccate rispetto agli avversari elvetici, ha annichilito i campioni del Mondo 2015 dell’Ucraina, esultando dopo la stoccata del 45-33 che porta gli azzurri alla certezza della medaglia. Fermati poi solo dai francesi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*