Unipegaso

Norcia, posizionata la grande gabbia davanti a facciata basilica VIDEO

Il progetto è stato curato e diretto da Claudio Modena, ingegnere dell'Università di Padova

Basilica San Benedetto, cominciati lavori messa in sicurezza interna

Norcia, cominciato spostamento della grande gabbia NORCIA – La cosiddetta “gabbia” realizzata per mettere in sicurezza la basilica di San Benedetto a Norcia, danneggiata dal terremoto, è stata posizionata davanti alla facciata. La grande struttura in tubi innocenti, alta 18 metri e pesante 22 tonnellate, è stata poggiata da una gru su due piattaforme in cemento realizzate sul sagrato a ridosso della basilica. Sarà ora ancorata a esse con delle fasce e poi ulteriormente zavorrata.

“Nei prossimi giorni sarà montata una grande travatura sul retro della facciata a sua volta collegata con la ”gabbia”. In pratica, ci sarà una struttura una unica struttura che abbraccerà la facciata sui due lati impedendo qualsiasi movimento. Il progetto è stato curato e diretto da Claudio Modena, ingegnere dell’Università di Padova, oggi presente alle operazioni e condiviso dal Nis dei vigili del fuoco. E’ stato eseguito sotto la supervisione della Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio dell’Umbria. L’intervento è stato finanziato dal Ministero dei beni e delle attività culturali. Nel pomeriggio, alle ore 15, la riapertura della zona rozza. Alle ore 17, l’accensione della luminarie e dell’albero di Natale. Norcia rinasce!

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*