Unipegaso

Nascondeva dosi di eroina in bocca e picchia polizia durante controllo

A suo carico sono emersi precedenti per reati in materia di stupefacenti

Perugia, denunciati due ladri per ricettazione, avevano rubato orologi, pc e telefoni

Nascondeva dosi di eroina in bocca e picchia polizia durante controllo PERUGIA – La Polizia di Stato, nel tardo pomeriggio di ieri ha arrestato un cittadino marocchino di 18 anni pregiudicato sorpreso in via del Macello con 5 dosi di eroina. I poliziotti lo hanno notato mentre passeggiava nervosamente nell’area dell’ “Ottagono”. Il ragazzo, alla vista degli agenti, si è dato alla fuga. Ma il tentativo di sottrarsi alla Polizia è stato vano: l’intervento di una seconda pattuglia ha bloccato poco distante il giovane. Il marocchino nel tentativo di sottrarsi al controllo, ha sferrato calci e pugni, colpendo un poliziotto ad una gamba e procurandogli lesioni con prognosi di 5 giorni. Il ragazzo messo alle strette, durante il controllo, ha fattocadere dalla bocca 5 involucri contenenti eroina per un peso complessivo di circa 3 grammi. Oltre allo stupefacente, il marocchino aveva in tasca 110,00 euro somma da ricondurre all’attività di spaccio. Condotto in Questura per essere identificato, a carico dello straniero sono emersi precedenti per reati in materia di stupefacenti. E’ stato arrestato per possesso di droga ai fini di spaccio.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*