Nascondeva dosi di eroina in bocca e picchia polizia durante controllo

A suo carico sono emersi precedenti per reati in materia di stupefacenti

Perugia, la polizia denuncia 20enne per furto aggravato

Nascondeva dosi di eroina in bocca e picchia polizia durante controllo PERUGIA – La Polizia di Stato, nel tardo pomeriggio di ieri ha arrestato un cittadino marocchino di 18 anni pregiudicato sorpreso in via del Macello con 5 dosi di eroina. I poliziotti lo hanno notato mentre passeggiava nervosamente nell’area dell’ “Ottagono”. Il ragazzo, alla vista degli agenti, si è dato alla fuga. Ma il tentativo di sottrarsi alla Polizia è stato vano: l’intervento di una seconda pattuglia ha bloccato poco distante il giovane. Il marocchino nel tentativo di sottrarsi al controllo, ha sferrato calci e pugni, colpendo un poliziotto ad una gamba e procurandogli lesioni con prognosi di 5 giorni. Il ragazzo messo alle strette, durante il controllo, ha fattocadere dalla bocca 5 involucri contenenti eroina per un peso complessivo di circa 3 grammi. Oltre allo stupefacente, il marocchino aveva in tasca 110,00 euro somma da ricondurre all’attività di spaccio. Condotto in Questura per essere identificato, a carico dello straniero sono emersi precedenti per reati in materia di stupefacenti. E’ stato arrestato per possesso di droga ai fini di spaccio.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*