Nascondeva 6 chili di droga nel cruscotto dell’auto, arrestato a Perugia

L'uomo, un albanese, è stato arrestato ed condotto al carcere di Capanne

Nascondeva 6 chili di droga nel cruscotto dell’auto, arrestato a Perugia. Sei chili e mezzo di cocaina purissima che, una volta immessa sul, mercato avrebbero fruttato un milione e quaranta mila euro. Questi i numeri di un’attività condotta dalla quinta sezione Antidroga della Squadra Mobile. Un 27enne albanese è stato arrestato domenica scorsa dalla volante, tra Olmo e Corciano di Perugia.

Il giovane, che era alla guida di una Fiat 500, aveva nascosto la droga nel cruscotto della macchina. Sei involucri perfettamente confezionati erano occultati in un vano ricavato nell’alloggiamento dell’airbag.

L’albanese è stato fermato dagli agenti durante lo svolgimento di un servizio pomeridiano. Il giovane ha insospettito la volante per alcune manovre incerte, teneva una “strana” condotta di guida, dimostrava palesemente di non conoscere le strade da percorrere. L’uomo, in regola con il permesso di soggiorno, apparentemente insospettabile ma inspiegabilmente nervoso, è stato controllato e portato in questura. L’albanese, dopo i controlli e le perquisizioni è stato arrestato e condotto presso il Carcere di Capanne a Perugia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*