Nando Mismetti si è dimesso da presidente della provincia VIDEO

La notizia si è diffusa nella mattinata, con una lettera arrivata a protocollo dell’ente

Bilancio Provincia Perugia, Consiglio approva preventivo 2015
Provincia Perugia

Nando Mismetti, sindaco di Foligno e presidente della Provincia di Perugia, si dimette dal vertice dell’Ente di piazza Italia. Ora, come dice la legge, avrà 20 giorni per ripensarci, poi si avvierà la fase elettorale. La notizia si è diffusa nella mattinata, con una lettera arrivata a protocollo dell’ente. La decisione di Mismetti non ha sorpreso, alla luce delle difficoltà vissute dall’ente e dalle parallele acque agitate nel Comune di Foligno.

Fonti della maggioranza si dicono invece sorprese da tale decisione e auspicano un ripensamento del numero uno di piazza Italia. Un ripensamento che dovrebbe arrivare alla luce del buon lavoro svolto nella gestione della fase transitoria della riforma delle Province, per portare avanti una riorganizzazione avviata e che si è distinta rispetto a quella effettuata in altre Province italiane. L’auspicio che si esprime dalla maggioranza di Mismetti è che ora possa arrivare vicinanza da tutte le istituzioni. Si rinnova poi la fiducia per il lavoro svolto, ben gestito pur nelle tante difficoltà.


Umbria Journal TVIl Tg a portata di click

Alla base della scelta “i numerosi impegni istituzionali come sindaco della città di Foligno – scrive Mismetti – resi ancora più gravosi dalla recente crisi sismica”, che impediscono di ricoprire ancora il ruolo in Provincia. Si ringrazia quindi collaboratori e consiglieri per il lavoro svolto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*