Maria Elena Boschi a Perugia per parlare di riforme e referendum

Il Ministro arriverà in città a Perugia il sei di maggio, annuncio dato dal Segretario Pd, Leonelli

Maria Elena Boschi a Perugia per parlare di riforme e referendum

Il 6 maggio il ministro Boschi sarà a Perugia in occasione di un’iniziativa promossa dalla segreteria regionale del Pd Umbria per parlare di riforme e del prossimo referendum costituzionale. “La presenza di Maria Elena Boschi in Umbria – sottolinea il segretario regionale Pd Giacomo Leonelli – sarà un’ottima occasione per ragionare insieme delle riforme fatte dal governo Renzi, delle ricadute sulle Regioni e sugli enti locali e del prossimo referendum costituzionale di ottobre.  Proprio il referendum appare sempre di più come un appuntamento fondamentale per il futuro del paese, rispetto al quale solo un Pd unito e capace, anche in Umbria, di lasciarsi alle spalle polemiche interne può essere all’altezza della sfida”.

Maria Elena Boschi

Nata a Montevarchi ma cresciuta a Laterina, piccolo comune della provincia di Arezzo dove la sua famiglia risiede da generazioni; figlia di Pierluigi Boschi (1948), titolare dell’impresa agricola “Il Palagio”, membro di decine di consorzi agricoli e vinicoli del territorio, dirigente provinciale della Coldiretti, membro del Consiglio della Camera di Commercio di Arezzo, dal 2004 al 2010 Presidente della Confcooperative di Arezzo, e dal 2011 al 2015 consigliere d’amministrazione di Banca Etruria, di cui dal 2014 è stato anche vice-presidente, e di Stefania Agresti (1957), Dirigente Scolastico e impegnata nella politica locale, tre legislature nel Consiglio Comunale di Laterina, di cui l’ultima da vice-Sindaco, e candidata non eletta nel 2010 alle elezioni regionali in Toscana per il Partito Democratico; prima di tre fratelli, Emanuele Boschi, commercialista e revisore contabile presso lo Studio BL di Firenze, precedentemente Program e Cost Manager in Banca Etruria, e Pierfrancesco Boschi, ingegnere civile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*