Primi d'Italia

Maltempo, violento temporale blocca Perugia, frane e allagamenti

Strade completamente allagate, muri crollati, cedimenti del manto stradale e un'auto quasi sommersa in un sottopasso a Villa Pitignano.

Villa Pitignano - Foto di Francesco Giacopetti

Maltempo, violento temporale blocca Perugia, frane e allagamenti

Un violento temporale si è abbattuto nel pomeriggio di domenica a Perugia. E già si contano i danni. Diverse le zone colpite. Tre frane, una interessa via del Bugalaio, vicino all’Università per stranieri. Più a valle andando verso Ponte d’Oddi c’è un’altra frana e poi ancora una terza dall’altezza della sede Telecom di Monte Ripido fino alla rotatoria di Ponte d’Oddi. Strade completamente allagate, muri crollati, cedimenti del manto stradale e un’auto quasi sommersa in un sottopasso a Villa Pitignano.

Molte strade sono totalmente interrotte e la polizia municipale sta lavorando sui vari posti per guidare gli automobilisti in difficoltà. Caos e disagi, dunque, nelle strade. Non mancano gli incidenti, uno nella zona di Bosco. Due automobilisti anziani sono rimasti intrappolati all’interno di un vero e proprio lago formatosi in mezzo alla strada. Disagi anche nella zona di via Palermo, dove un albero è caduto e ha di fatto bloccato la strada. Tantissime chiamate a vigili urbani e vigili del fuoco in diverse zone a Pianello, a Santa Lucia, a Ripa dove ci sono diversi scantinati allagati.

Chiusa la Perugia-Ancona, nel tratto tra Pianello e Valfabbrica, sul posto vigili del fuoco, carabinieri e polizia. Decine di famiglie a Santa Lucia sono sott’acqua, non per colpa della pioggia ma degli scarichi e delle fogne che non funzionano. Nella zona di Sant’Erminio diversi palazzi sono rimasti al buio, senza energia elettrica, perché un fulmine si è abbattuto su una centralina elettrica. Allagamenti anche alla stazione.

Maltempo

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*