Logge imbrattate in piazza IV Novembre a Perugia

I vandali hanno agito incuranti del sistema di videosorveglianza

Logge imbrattate in piazza IV Novembre a Perugia
Foto dal Profilo Facebook del vicesindaco Urbano barelli

Logge imbrattate in piazza IV Novembre a Perugia. Le Logge in piazza IV Novembre a Perugia sono state imbrattate con lo spray. A documentare questo nuovo attacco dei vandali è stato il vicesindaco di Perugia, Urbano Barelli, domenica mattina.

Il blitz dei vandali è successo nella notte tra sabato e domenica. Un manifesto contro il capitalismo firmato con il simbolo anarchico è comparso sul muro delle logge : “Le Logge sono nostre, f…… capitalismo”. Questo quanto scritto sul telo appeso al muro. La foto, scattata da Barelli di primo mattino, è stata pubblicata su Facebook e nel giro di poco tempo è diventata virale con commenti a non finire da parte di alcuni cittadini.

In una settimana, per la seconda volta le Logge sono state prese di mira. Domenica scorsa, infatti, erano stati imbrattati i teli del cantiere situato in piazza. Le Logge sono il luogo dove il patròn di Eurochocolate, Eugenio Guarducci, sta allestendo i locali di una Cioccolateria.

Il vicesindaco ha commentato questo ennesimo sfregio dicendo: “Si può manifestare disaccordo, ma così ci rimette il patrimonio culturale della città”. Intanto si cerca l’autore del gesto, o gli autori. Non è escluso che i responsabili possano essere più di uno. I vandali hanno agito incuranti del sistema di videosorveglianza. Sono al vaglio delle forze dell’ordine i filmati per risalire agli autori di questo ignobile gesto.

logge-imbrattate1

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*