La Ncm di Foligno apre una nuova sede, ministro Boschi all’inaugurazione

Il nuovo stabilimento servirà per produrre nuovi componenti per gli F35

La Ncm di Foligno apre una nuova sede, ministro Boschi all’inaugurazione

La Ncm di Foligno apre una nuova sede, ministro Boschi all’inaugurazione. La Ncm, azienda folignate specializzata nei settori meccanico, aeronautico ed energetico, apre una nuova sede produttiva da 6mila metri quadrati e per l’occasione è arrivato il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi. L’inaugurazione è avvenuta oggi nella zona industriale La Paciana a Foligno. Un evento importante non solo per la città ma per l’Umbria intera, dove nonostante la crisi economica ci sono ancora realtà industriali di eccellenza che crescono, assumono persone, creano sviluppo.

Il nuovo stabilimento servirà per produrre nuovi componenti per gli F35 e per la produzione ordinaria del gruppo, che vanta un fatturato di circa cinquanta milioni di euro.

“In un momento in cui il tessuto economico umbro risente dei gravi contraccolpi della crisi – ha evidenziato l’imprenditore Renato Cesca, che è anche a capo della Cna dell’Umbria – la nostra azienda ha creato una cinquantina di nuovi posti di lavoro, che andranno a regime entro il 2017 e che si sommano agli altri 200 già in organico. Buoni segnali arrivano dalle commesse importanti che abbiamo ricevuto su più fronti, e ci danno fiducia anche i contratti a medio termine stipulati di recente con importanti realtà del comparto aeronautico”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*