Incidente stradale, muore una mamma di 54 anni

I sanitari non hanno potuto effettuare alcun attività di soccorso

Muore donna di 80 anni investita da auto mentre attraversa strada

Incidente stradale, muore una mamma di 54 anni

Una mamma di 54 anni, Anna Pichini, è deceduta lunedì mattina a seguito di un incidente stradale avvenuto nelle vicinanze della frazione di Castiglion Fosco, lungo la strada Pievaiola.

Nel violento urto tra due autovetture sono rimasti feriti, in maniera fortunatamente non grave, anche marito e moglie inglesi. Il tragico incidente è avvenuto circa alle ore 10.30 e sul posto, dopo l’allarme dato alla centrale regionale del 118 da alcuni automobilisti sono intervenute due autoambulanze, una partita dalla postazione di Perugia e l’altra da Città della Pieve. Sul posto sono arrivate anche due pattuglie della polizia stradale di Castiglione del Lago, una dei vigili urbani di Piegaro ed i Vigili del Fuoco che hanno provveduto a rimuovere le due autovetture dalla sede stradale.

Anna Pichini procedeva alla guida della sua Citroen C3 verso Castiglion Fosco, mentre la coppia di inglesi scendeva da Greppolischieto. Poco dopo il bivio del Ginestreto e prima della salita per Pevole il terribile frontale.

I sanitari, come informa una nota dell’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, non hanno potuto effettuare alcun attività di soccorso per la donna, è deceduta per le gravissime lesioni riportate nello scontro tra i due mezzi.

Gli occupanti dell’altro veicolo sono stati invece soccorsi e trasportati al pronto soccorso dell’ospedale di Perugia con codice di media gravità, per sospette fratture agli arti.

La poveretta è deceduta sul colpo e ai sanitari del 118 giunti sul posto non è rimasto che accertare il decesso e soccorrere i due inglesi che si trovavano all’interno dell’altra vettura coinvolta. Le cause sono ancora da decifrare. Le due auto finite entrambe nel fosso ai lati della strada, dopo essersi scontrate e all’impatto è seguito probabilmente un testa coda, tanto che sono finite una di fianco all’altra a ridosso di un campo.

La signora Pichini viveva a Collebaldo e lascia tre figli, due ragazze e un ragazzo, e il marito. Ieri mattina era andata a fare acquisti a Tavernelle e poi si era diretta all’ufficio postale. La salma è stata portata all’obitorio di Perugia, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Incidente stradale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*