I Love Norcia, la prima colonna mobile con la squadra di rugby i Rosafanti di Varese FOTO

Occhi gonfi e lacrime al saluto per il loro rientro

I Love Norcia, la prima colonna mobile con la squadra di rugby i Rosafanti di Varese. Arrivano i primi aiuti umanitari tramite I Love Norcia. Sono i Rosafanti di Varese, squadra di rugby. Il loro è stato il primo contatto pervenuto ad I Love Norcia. La colonna mobile degli aiuti è partita da Varese verso la mezzanotte per essere sul posto alle ore 9.

I rapporti di organizzazione sono stati gestiti da Alessandro Cammarata, Daniele Liberti ed Alberto Allegrini. I ragazzi della squadra di rugby si sono resi disponibili per un futuro recupero di beni su richiesta. La gestione delle richieste avviene tramite I Love Norcia. Ad aiutare i ragazzi del Rosafanti rugby, già dalle ore 15, alcuni volontari.

«Lo stoccaggio è terminato intorno alle ore 13 – ha detto Daniele Liberti – oltre ad un concreto aiuto è da subito nata un amicizia con delle persone speciali che da ora faranno sempre parte di Norcia e del suo cuore». Incontro anche con il sindaco Alemanno, al quale hanno voluto stringere la mano. Occhi gonfi e lacrime al saluto per il loro rientro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*