Giro d’Italia in Umbria, Vince Tom Dumoulin e spodesta Quintana [VIDEO]

Il primo a partire da Foligno, lungo la Crono del Sagrantino, è stato Matteo Pelucchi

Giro d'Italia in Umbria, Vince Tom Dumoulin e spodesta Quintana

Giro d’Italia in Umbria, Vince Tom Dumoulin e spodesta Quintana

FOLIGNO – Tom Dumoulin vince la cronometro di Montefalco ed è la nuova maglia rosa del Giro d’Italia. L’olandese del team Sunweb ha vinto 10/a tappa del 100/o Giro d’Italia, da Foligno a Montefalco di 39,8 km e spodesta Nairo Quintana. Grande giornata di festa oggi a Foligno, Montefalco e in tutte le città baciate dal giro. Bandiere, biciclette rosa lungo il percorso della Crono del Sagrantino.

Sono stati 39,8 chilometri con partenza da Foligno e arrivo a Montefalco. La carovana rosa scaglionata con i corridori in partenza uno ad uno, è passata lungo via XX Settembre, piazza San Giacomo e Porta Firenze, poi lungo viale XVI giugno lungo il fiume Topino. All’altezza del Ponte San Magno è scesa in via dei Fiumi e via Lago di Vico, con nella frazione di Fiamenga e lungo la ‘Monti Martani’ dove ha raggiunto Bevagna per il primo rilievo cronometrico. Dalla città delle Gaite sempre con pendenze medie del 4/5% fino alla Madonna delle Grazie. Discesa veloce fino a San Marco. A Bastardo nuovo rilevamento cronometrico e inizio del falsopiano fino a Montefalco.

Alle 12.45 il primo a partire da Foligno, lungo la Crono del Sagrantino, è stato Matteo Pelucchi.
Alle 14.41 è partito l’umbro Eros Capecchi, di Castiglione del Lago.
C’è poi il petrignanese d’adozione Salvatore Puccio, alle 15.30 il turno di Valerio Conti.
Primo a tagliare il traguardo il polacco Bialoblocki: 53’51”.
Questa poi la situazione, con il campione d’Italia Manuel Quinziato, quarto ad 1′ 44” dal leader. Classifica provvisoria: 1) Barta (Cze): 53’13. 2) Bialoblocki (Pol) a 34”. 3) Keizer (Ned) a 1′ 4”
I BIG — Questi, invece gli orari dei migliori: Dillier 14.38; Boaro 14.45; Rosa 14.56, Visconti 15.01; Rolland 15.05; Landa 15.11; Izagirre 15.15; Siutsou 15.22; De Plus 15.23; Konrad 15.24; Hansen 15.25; Dupont 15.26; Stetina 15.27; Rodriguez 15.28; Hirt 15.29; Reichenbach 15.30; Pellizotti 15.31; Conti 15.32; Woods 15.33; Petilli 15.34; Hermans 15.35; Monfort 15.36; Rui Costa 15.37; Thomas 15.38; Yates 15.39; Polanc 15.42; Cataldo 15.45; Van Garderen 15.48; Jungels 15.51; Kangert 15.54; Kruijswijk 15.57; Amador 16; Formolo 16.03; Zakarin 16.06; Pozzovivo 16.09; Nibali 16.12; Mollema 16.15; Dumoulin 16.18; Pinot 16.21; Quintana 16.24.

Giro d’Italia, Tom Dumoulin vince la cronometro di Montefalco

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*